Selezione di Ottobre. Un viaggio in Italia con 10 vini eccezionali. € 106 invece di € 171,80. Risparmi € 65,80 (-39%)

Montepulciano d'Abruzzo 'Malandrino' Cataldi Madonna 2018 - BIO

Cataldi Madonna
 aggiungi ai PREFERITI

Montepulciano d'Abruzzo 'Malandrino' Cataldi Madonna 2018 - BIO

Montepulciano d'Abruzzo 'Malandrino' Cataldi Madonna 2018 - BIO

Cataldi Madonna
 aggiungi ai PREFERITI
€ 13,80 € 11,90
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2017 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2018 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Veronelli: 2018 - 88/100 Slowine: 2017 - Vino Slow Vinous Antonio Galloni: 2017 - 90/100

Le uve Montepulciano impiegate per la produzione del vino rosso ‘Malandrino’ Cataldi Madonna, provengono da vigneti situati a 380 metri d’altitudine. Assume alla vista una colorazione rubino carico con riflessi purpurei. Nuances fruttate di tamarindo, liquirizia e richiami balsamici di menta è quanto si percepisce al naso. La personalità ferrosa dei suoli su cui crescono i vigneti, si manifestano al sorso con grande mineralità e sapidità. Il finale lungo evidenzia la grande eleganza.


Denominazione: Montepulciano Abruzzo D.O.C.
Uve: 100% Montepulciano
Produttore: Cataldi Madonna
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Abruzzo
Zona produzione: Ofena (AQ)
Altitudine: 380 metri s.l.m.
Vinificazione: macerazione 18-21 giorni, fermentazione con delestage e rimontaggi periodici
Affinamento: 12 mesi vasche cemento vetrificato e acciaio
Gradazione alcolica: 13,0% vol.
Temperatura servizio: 16-18° C
Filosofia Produttiva: Vignaioli Indipendenti


Il Malandrino Montepulciano d'Abruzzo è il vino che meglio rappresenta l'evoluzione delle cantine Cataldi Madonna, il punto d'arrivo di un percorso lungo quasi un secolo, fatto di lavoro, passione, consapevolezza e di raffinate conoscenze tramandate da una generazione all'altra. All'origine del Malandrino è il desiderio di recuperare e riutilizzare le antiche cisterne in cemento. Una materia capace di conservare intatte le caratteristiche organolettiche del vitigno principe d'Abruzzo: il Montepulciano.
La sua dimora prediletta è tra le colline di Ofena, porta di ingresso per il Parco Nazionale del Gran Sasso e area ad altissima vocazione vitivinicola. Il terroir ricco di calcare e argilla è responsabile della grande personalità del vitigno; il suo ricco profilo aromatico si deve al microclima mite, alle forti escursioni termiche e alle estati calde e asciutte, allietate da salubri brezze marine. La vinificazione rispetta il vitigno e ne esalta le virtù: prende il via con una lunga macerazione sulle bucce e termina con l'affinamento nelle antiche vasche di cemento.
Fresco e sapido, il Malandrino Montepulciano d'Abruzzo DOC mostra fin dai primi sentori il suo carattere indomito. Il bosco si manifesta nelle note fresche di ciliegia e in quelle più mature di visciola, attraversate da delicati aromi di vaniglia. Complesso e finemente speziato, conquista il palato sino al finale, molto persistente, che accende il desiderio di un altro sorso. Domina la tavola con disinvoltura, prediligendo i sapori decisi: lasagne e tagliatelle al ragù, brasati, arrosti e cacciagione. Ottimo anche con i piatti a base di funghi e tartufi e con i pesci grassi di lago.

Regione: Italia - Abruzzo

Cantina: Cataldi Madonna  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Montepulciano

Denominazione: Montepulciano d'Abruzzo D.O.C.