castellucci miano

Grandi vini di Sicilia: l'interpretazione di Castellucci Miano

Sei alla ricerca di un ottimo vino siciliano, ma non vuoi incappare in un prodotto che potrebbe presentare sapori standardizzati e poco originali? Allora Castellucci Miano è il produttore dalla filosofia anticonvenzionale che si potrebbe adattare alle tue esigenze. La sua offerta risulta estremamente varia in qualità e quantità, ma soprattutto non delude alcuna aspettativa in termini di ricerca coraggiosa che viene effettuata sia in vigna sia in cantina per arrivare a un prodotto d'eccellenza. Proprio il coraggio rappresenta un aspetto davvero importante per un viticoltore. Anzitutto, il coraggio si ritrova nelle scelta di andare controcorrente, convinti di voler realizzare un prodotto che abbia un proprio carattere specifico e molto definito e che non sia quindi massificato.
Oltre ai metodi di produzione, il coraggio si ritrova anche nei metodi di coltivazione con cui si approccia al lavoro in vigna. Esso è radicato nella quotidianità di moltissimi produttori vitivinicoli da secoli: non a caso in alcune regioni d'Italia si parla spesso di viticoltura eroica. In Valtellina, in Liguria e anche in Sicilia: Castellucci Miano è uno dei coltivatori che offre la sua interpretazione unica della viticoltura eroica, che riguarda sia i metodi di raccolta sia la lavorazione dell'uva.

Castellucci Miano: ottimi vini di Sicilia

I grandi vini siciliani prodotti da Castellucci Miano sono per la maggior parte realizzati secondo un processo biologico. Per produrre i suoi vini rossi siciliani, l'azienda Castelluccio Miano ha scelto di recuperare un vitigno autoctono dell'isola, il Perricone. Un'uva a bacca rossa dalle caratteristiche molto particolari che la cantina ha scelto di preservare il più possibile attraverso un metodo di vinificazione in purezza.
Gli altri vini rossi siciliani prodotti da Castellucci Miano includono ovviamente due nomi importanti per il panorama enologico siciliano: Syrah e Nero d'Avola, anch'essi vinificati completamente in purezza. Infine, non si può non fare accenno ai grandi vini bianchi siciliani che rientrano nella produzione di Castellucci Miano. Il principe dei vitigni siciliani, il Catarratto, trova una valida espressione nell'omonima bottiglia prodotta dall'azienda. Con decisi sentori di agrumi tipici dell'isola, come pompelmo e limone, ben bilanciati da note di frutta esotica fresca. Questo vino presenta una beva estremamente piacevole. Esso è fresco e fruttato, con il grande pregio di offrire un finale intenso e persistente.

Leggi di più
Leggi di meno
I vini di castellucci miano

Uno Spumante Brut tutto da assaporare quello di Castellucci Miano. Vinificato in acciaio con rifermentazione in autoclave, secondo il Metodo Charmat, è perfetto da servire come aperitivo o per accompagnare antipasti leggeri e piatti a base di pesce.

Il “Perric-One” Perricone di Castellucci Miano, si presenta dal colore rubino scuro. Al naso esprime sentori fruttati di mora e prugna e viola, di tabacco e liquirizia. Il gusto è corposo e pieno, dalla buona acidità e persistenza. Affina in vasca d’acciaio inox e in piccoli botti di rovere per 10 mesi.

Il Nero d'Avola di Castellucci Miano, si presenta dal colore rubino. Il bouquet olfattivo esprime note di mora, prugna e viola. Al palato è fresco, morbido, appagante, dal finale fruttato e lungo. Affina in vasca d’acciaio inox e in piccoli botti di rovere per 10 mesi.

Fragranze fruttate e tanta salinità, così si presenta questo Catarratto, bianco siciliano firmato da Castellucci Miano. Le uve provengono da viti di circa 20 anni e sono coltivate sulle Madonie tra i 700 e i 900 metri di altitudine. Vinificano in acciaio per preservare ed esaltare la fragranza di aromi e sapori.

Il Catarratto "Shiara'" di Castellucci Miano, è un vino bianco di colore giallo paglierino. L’analisi olfattiva esprime note di agrumi, frutta esotica, pompelmo e limone. Al palato è elegante, fresco, equilibrato, dal finale fruttato e persistente.

castellucci miano Syrah Castellucci Miano 2018

Il Syrah di Castellucci Miano, è un vino rosso di colore rubino intenso. Il bouquet olfattivo esprime note di amarena, mora, pepe nero e liquirizia. Il gusto è fresco, morbido, dal finale fruttato e lungo.

Il “Perric-One” Perricone di Castellucci Miano, si presenta dal colore rubino scuro. Al naso esprime sentori fruttati di mora e prugna e viola, di tabacco e liquirizia. Il gusto è corposo e pieno, dalla buona acidità e persistenza. Affina in vasca d’acciaio inox e in piccoli botti di rovere per 10 mesi.