velenosi

 

Fondata nel 1984 da Ercole e Angela Velenosi a cui si aggiunge Paolo Garbini nel 2005, la cantina Velenosi si trova nei pressi di Ascoli Piceno, nelle Marche.
Velenosi si è affermata rapidamente nel panorama nazionale e internazionale grazie a vini ricchi, intensi e soprattutto autentici e carismatici.

L’azienda propone una variegata e ampia gamma di vini, in grado di appagare i palati di varie tipologie di consumatori, dal bevitore casuale al fine degustatore.
La cantina Velenosi si trova in un contesto collinare, circondata dai vigneti e oliveti di proprietà che lentamente scendono verso il mare, dal suolo argilloso e molto fertile.
Gli ettari vitati sono quasi 200, collocati lungo le colline della Valle del Tronto in diversi poderi dal differente ambiente pedoclimatico per diversificare la produzione.
Le varietà coltivate sono quelle classiche del territorio come passerina, pecorino e verdicchio, a cui si aggiungono vitigni internazionali come chardonnay, sauvignon blanc e trebbiano per le uve a bacca bianca, mentre per i vitigni a bacca rossa troviamo cabernet sauvignon, merlot, petit verdot, pinot noir, syrah e gli italianissimi montepulciano e sangiovese.
Numerosi i vini proposti in svariate tipologie nelle linee dei rossi, dei bianchi, degli spumanti e dei vini aromatici.
Tra i rossi il “Querciantica” Velenosi è declinato nelle due tipologie Lacrima di Morro d’Alba DOC e Lacrima di Morro d’Alba Superiore DOC, entrambi ottenuti da uve provenienti da suoli argillosi. Il profilo gusto-olfattivo di questi rossi autoctoni risulta intenso, fruttato e floreale con sorso particolarmente piacevole e godibile. Ottimi anche “Solestà” caldo e speziato e “Brecciarolo” dal bouquet complesso ed elegante, che rientrano nella denominazione Rosso Piceno Superiore DOC a base di uve montepulciano e sangiovese coltivate tra Offida e Ascoli Piceno su terreni argillosi e calcarei.
Per i bianchi sono da annotare il Velenosi “Querciantica” Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico DOC, ottenuto da uve verdicchio in purezza coltivate a 100 metri sul livello del mare su terreni di medio impasto e tendenti al sabbioso e vinificato in acciaio a temperatura controllata. Il Falerio Pecorino DOC “Villa Angela” Velenosi, dal colore giallo paglierino limpido e dal profilo organolettico  estremamente affascinante e complesso con il giusto equilibrio tra acidità e sapidità.
Molto interessante anche la gamma dei vini spumanti firmata Velenosi, con lo Spumante Metodo Classico Brut “Gran Cuvée Gold” in evidenza. A base di chardonnay e pinot nero questo spumante interpreta alla perfezione il territorio e la lunga lavorazione in cantina, con una sosta sui lieviti di ben 10 anni.

 

I vini di velenosi
Lacrima di Morro d'Alba Superiore 'Querciantica' Velenosi 2020
velenosi Lacrima di Morro d'Alba Superiore 'Querciantica' Velenosi 2020

Elegante vino rosso di denominazione Lacrima di Morro d'Alba DOC. Dal calice si percepiscono intense note fruttate di mirtilli, fragole di bosco e ciliegie, oltre a richiami floreali. Al palato è corposo, equilibrato ed armonico, dalla chiusura piacevole e persistente.

Preferiti di Winepoint
LM
99/100
LM
98/100
GR
2 bicchieri
Bi
Bibenda 4 Grappoli
Ve
89/100
Rosso Piceno Superiore 'Solestà' Velenosi 2019
velenosi Rosso Piceno Superiore 'Solestà' Velenosi 2019

Vino che propone profumi che rimandano a note di amarena, bacche di bosco, sentori floreali e una chiusura che ricorda la cannella. Il sorso si esprime con un carattere avvolgente e caldo. Dopo la vinificazione il prodotto riposa ed affina per un lungo periodo all’interno di barrique.

Vi
3 Viti AIS
LM
94/100
JS
92/100
Ve
90/100
GR
2 bicchieri
Bi
Bibenda 4 Grappoli
Passerina 'Villa Angela' Velenosi 2021 Marche IGT
velenosi Passerina 'Villa Angela' Velenosi 2021 Marche IGT

Solo uve Passerina usate in purezza per produrre questo un vino bianco fermo marchigiano. Note agrumate e floreali sono i sentori principali all’olfatto. Sorso fresco, piacevole e sapido. Affinamento in vasche di acciaio inox.

Ve
88/100
Cerasuolo d'Abruzzo 'Prope' Velenosi 2021
velenosi Cerasuolo d'Abruzzo 'Prope' Velenosi 2021

Ottenuto da uve Montepulciano in purezza, si presenta nel calice di colore rosa brillante ed acceso. Al naso è possibile percepire delicate note floreali di viole e rose, oltre a sentori fruttati di ribes e lamponi. Il gusto è sapido, di buona struttura ed avvolgente. Prima dell’imbottigliamento affina su fecce fini per 5 mesi circa.

GR
2 bicchieri
Montepulciano d’Abruzzo 'Prope' Velenosi 2019
velenosi Montepulciano d’Abruzzo 'Prope' Velenosi 2019

Vino elegante e strutturato di colore rubino impenetrabile prodotto nella zona del Comune di Controguerra (TE). Al naso affiorano sensazioni fruttate di piccoli frutti rossi e sentori speziati di liquirizia e caffè. In bocca è corposo, rotondo, dal finale persistente e succoso.

GR
2 bicchieri
Lacrima di Morro d'Alba 'Querciantica' Velenosi 2020
velenosi Lacrima di Morro d'Alba 'Querciantica' Velenosi 2020

Vino rosso fermo di denominazione Lacrima di Moro d’Alba DOC. Le omonime uve lo costituiscono in purezza, e conferiscono sentori di more, fragola, mirtillo e rosa canina. Intenso, corposo ed armonico al palato.

Da bere tutti i giorni
JS
91/100
GR
2 bicchieri
Montepulciano d’Abruzzo Velenosi 2020
velenosi Montepulciano d’Abruzzo Velenosi 2020

Vino fresco che si presenta alla vista in color rubino con riflessi violacei. Profumi di piccoli frutti rossi affiorano al naso. All’assaggio è vellutato e morbido. Prima di passare in bottiglia, affina alcuni mesi in acciaio inox.

Da bere tutti i giorni
Passerina Velenosi 2021 BIO Marche IGT
velenosi Passerina Velenosi 2021 BIO Marche IGT

Vino biologico color paglierino con riflessi dorati prodotto con uve Passerina in purezza. Profumi floreali di tiglio e fruttati di pere e cedro vengono percepiti al naso. All’assaggio è fresco e sapido. Affina alcuni mesi in vasche di acciaio inox alla temperatura controllata regolare di 10°C.

Vino di Visciole Selezione Querciantica Velenosi - cl 50
velenosi Vino di Visciole Selezione Querciantica Velenosi - cl 50

Bevanda aromatizzata di vino e visciole, dalle proprietà organolettiche dolci ed aromatiche. Per la realizzazione di questo prodotto vengono utilizzare le visciole, ovvero delle piccole ciliegie selvatiche acidule, che vengono fatte macerare con l’aggiunta di zucchero. Nasce dal connubio tra lo sciroppo di visciole filtrato ed un vino ottenuto dalla vinificazione di uve Sangiovese.

Più venduti