abbona

Da quattro generazioni, la cantina Abbona accetta la scommessa dell’innovazione senza rinunciare alla tradizione del vino artigianale nelle Langhe, territorio vitivinicolo unico a livello internazionale. Esposti nei comuni di Dogliani, Manforte d’Alba e Novello, i vigneti vengono coltivati nel rispetto dell’ambiente e con il criterio della sostenibilità, seguendo il metodo trasmesso dalle generazioni precedenti ed esprimendo al massimo la qualità del territorio.
Lo scarso ricorso ai trattamenti sul vigneto, l’adozione di pratiche non invasive e il divieto assoluto di fitofarmaci sono le premesse di un lavoro artigianale volto a mantenere il “vigneto sostenibile”.
Celso Abbona, che ha dato vita alla cantina omonima, è stato tra i primi della sua generazione a investire nelle potenzialità del territorio di Dogliani, valorizzando il vitigno che proprio su queste colline avrebbe raggiunto l’eccellenza: il Dolcetto. Celso piantò il vigneto di Bricco Doriolo nella frazione Santa Lucia di Dogliani, che racchiude la memoria storica dell’azienda e che, nel contempo, rappresenta uno dei più prestigiosi cru del Dogliani. Papà Celso Dogliani DOCG, questa l’etichetta che omaggia chi ha dato vita alla cantina, un vino ricco e strutturato che al palato si presenta con aromi di frutta rossa e nera, particolarmente indicato per accompagnare i primi piatti dal sapore deciso e anche i formaggi di media stagionatura. Un vino ottenuto da viti di oltre 50 anni che gli conferiscono il giusto equilibrio fra delicatezza e decisa aromaticità.
Intorno al 2008 l’azienda lancia il Metodo Classico da uve Chardonnay e Pinot Nero coltivate sulle colline di Dogliani: un’ottima combinazione per un aperitivo, soprattutto per quelli a base di delicati assaggi di pesce. Da non trascurare, in tema di rossi, il Langhe DOC Zerosolfiti, dal rosso rubino intenso, da raccomandare con formaggi stagionati e con carni saporite. Il Zerosolfiti è un vino estremamente naturale e senza solfiti aggiunti. Gli unici solfiti presenti sono quelli naturali che si formano durante il processo di macerazione e fermentazione.

Leggi di più
Leggi di meno
I vini di abbona

Vino che sviluppa profumi intensi che rimandano a spiccate note fruttate; in bocca si esprime con grande persistenza e solidità ed importanti tannini. Zerosolfiti Marziano Abbona Senza Solfiti Aggiunti è un vino innovativo, frutto di un lavoro particolarmente scrupoloso e maniacale sulla qualità delle uve e sui processi di vinificazione. Non vengono impiegati nella produzione solfiti e i trattamenti in vigna sono minimi.

Barolo dal profilo olfattivo che si esprime con spiccate note di rosa canina, vaniglia, tabacco e spezie dolci. Al palato è elegante, corposo e rotondo. Il vino matura per 12 mesi all’interno di tonneaux da 500 litri e successivamente per il tempo di 24 mesi all’interno di barriques, per poi riposare per un anno direttamente in bottiglia.

Ve
93/100
Vi
3 Viti AIS
WS
93/100
JS
91/100
GR
2 bicchieri
AG
90/100
Bi
Bibenda 5 Grappoli

Vino fermo di colore rosso porpora carico. Il bouquet olfattivo è ampiamente fruttato, condito da note balsamiche e legno di cedro.  All'assaggio è pieno ed equilibrato nei tannini. Finale lungo e leggermente mentolato. Affinamento in botti di rovere per 12 mesi.

GR
2 bicchieri rossi
Bi
Bibenda 4 Grappoli
Ve
89/100

Profumo fresco e fruttato che si esprime con note di lampone e prugna; gusto asciutto, corposo e persistente. Magnum Papà Celso Dogliani Superiore Marziano Abbona è probabilmente uno dei migliori Dolcetto prodotti nel nostro Paese. Le prime piante di questo vitigno furono impiantate dalla Cantina nei propri poderi, intorno agli anni Sessanta; il Dolcetto Dogliani nasce da un’uva decisa, capace di dare vita ad un vino estremamente fresco e fruttato.

GR
3 bicchieri rossi
Vi
3 Viti AIS
JS
91/100
Ve
92/100
Sl
Vino Quotidiano
Bi
Bibenda 5 Grappoli

Spumante Brut Metodo Classico che si esprime all’olfatto con note delicate di frutti gialli e sentori di crosta di pane. Al palato si propone elegante e caratterizzato da una piacevole persistenza.