boffalora

L’Azienda Agricola Boffalora è una giovane realtà della Valtellina, che si è distinta per una produzione di vini di grande personalità, capaci d’esprimere molto bene il carattere del territorio.
La Valtellina è una delle zone alpine più vocate per la viticoltura. Nonostante la latitudine e la posizione nel cuore delle Alpi, il suo particolare orientamento da est a ovest permette al versante settentrionale di godere di un’ottima insolazione, che consente alle uve di maturare perfettamente.
Il clima fresco e ventilato ed i terreni pietrosi, si sono rivelati da secoli un habitat ideale per una varietà esigente come il Nebbiolo, che in questa zona viene chiamata Chiavennasca.
La presenza di sbalzi termici molto forti tra il giorno e la notte, conferisce al Nebbiolo profumi intensi e un profilo di raffinata freschezza espressiva.
La cantina è stata fondata nel 2002 da Giuseppe Guglielmo, che ha deciso di dedicarsi alla viticoltura quando la moglie ha ereditato le vigne di famiglia. La tenuta si estende in località Balzarro a Castione Andevenno, a un’altitudine di circa 400 metri sul livello del mare. È costituita da diverse parcelle con alcune vecchie vigne di particolare pregio.
Negli ultimi decenni la proprietà è stata ampliata con l’impianto di nuove vigne in alcune aree precedentemente occupate da boschi e con l’acquisizione di nuovi appezzamenti, che salgono fino alla quota di 700 metri. Si tratta di una viticoltura di montagna, molto faticosa e dispendiosa, con operazioni in vigna e vendemmie manuali su pendii spesso in forte pendenza.
In cantina arrivano uve sane e mature, che vengono diraspate e vinificate in modo semplice, cercando di ridurre al minimo gli interventi enologici. Questo conduce a vini dal gusto autentico, capaci di raccontare nel calice il carattere pietroso ed elegante di un grande Nebbiolo di montagna. Puoi acquistarli online su WinePoint.

Leggi di più
Leggi di meno
I vini di boffalora

Lo Sforzato della Valtellina "Runco de Onego" Boffalora è un vino rosso fermo, che apre con profumi di frutta rossa, prugna, spezie dolci e note di tostatura e tabacco; corposo e intenso ha un gusto avvolgente con un finale di lunga persistenza. Dal bel colore rosso granato, sa esprimere al meglio la potenza e la finezza tipiche del Nebbiolo. Affinamento in legno almeno 15 mesi

L’"Umo" Rosso di Valtellina Boffalora è un vino rosso che al calice si presenta dal colore rubino intenso. All’olfatto esprime profumi di susina e ciliegia. In bocca è asciutto moderatamente tannico, il sorso è equilibrato e fresco.

Il "Pietrisco" Valtellina Superiore Boffalora è un vino rosso che nel calice si presenta di colore rubino intenso. Al naso si manifesta con lievi note minerali e deliziose fragranze di frutti rossi. Al palato è intenso, deciso, ben bilanciato e sapido. Affina 12 mesi in botte grande di rovere.

Vino fermo di color rubino, prodotto con uve Chiavennasca in purezza. All'olfatto apre a delicati richiami di piccoli frutti rossi di sottobosco e sentori minerali. Il sorso è deciso, sapido ed intenso. Affina inizialmente in tonneaux per un periodo di 12 mesi, per poi proseguire in bottiglia per alcuni mesi.