Spumanti Oltrepò Pavese Metodo Classico

Spumante Metodo Classico Rosé Brut che nel calice appare di color rosato cristallino brillante. Il perlage è fine e molto sottile, con spuma abbondante e cremosa. Le uve Pinot Nero usate in purezza, conferiscono sentori di piccoli frutti rossi di sottobosco, agrumi e delicate note floreali. All'assaggio è armonico, fresco e pieno.

Spumante Brut Metodo Classico di colore paglierino con sfumature dorate. Spuma cremosa ed abbondante, e perlage finissimo. Il quadro olfattivo presenta sentori di frutta tropicale, frutti rossi di sottobosco e crosta di pane. L'ingresso in bocca è fresco, invitante ed equilibrato.

Ottenuto da uve pinot nero in purezza, questo Spumante Rosato dell’Oltrepò Pavese è vinificato secondo il Metodo Classico e affina in bottiglia e sui lieviti per minimo 36 mesi. Ideale come aperitivo si abbina bene con la cucina di pesce, anche elaborata.

Elegante, ricco e complesso, “Oblio” di Bertè Cordini è frutto di una vinificazione in bianco e in acciaio di uve pinot nero. Successivamente il vino base rifermenta in bottiglia e sosta sui lieviti per un periodo di almeno 24 mesi, quindi avviene la sboccatura e il dosaggio zuccherino. Da questa rigorosa e lenta lavorazione si ottiene uno Spumante Brut da servire come aperitivo o per accompagnare primi piatti saporiti e pesce di lago.

GR
2 bicchieri rossi

Spumante Metodo Classico di color paglierino con riflessi luminosi dorati dal perlage fine e persistente. Abbondante spuma cremosa. All'olfatto affiorano sentori fruttati di agrumi, note di nocciole e sensazioni di crosta di pane. Il sorso è fresco ed invitante, sorretto da una bolla continua e briosa.

Ottenuto da un blend di uve chardonnay e pinot nero vinificate separatamente e quindi imbottigliate sui lieviti, il “Testarossa Principio” affina ben 120 mesi sui lieviti. Richiede preparazioni strutturate e saporite.

Novità
Spumanti Oltrepò Pavese Metodo Classico