ca' dei frati

Massimo rispetto della materia prima e tecniche innovative, sono questi i principali “ingredienti” per la creazione dei vini Cà dei Frati. Storica realtà lombarda, che ha saputo cavalcare il tempo proiettando al meglio i suoi prodotti nel futuro senza rinunciare all’alto profilo qualitativo, al fedele racconto del territorio e alla semplicità gustativa.
Situata a Lugana di Sirmione, in provincia di Brescia, la cantina Cà dei Frati affonda le sue radici fin dal lontano 1782, quando veniva menzionata in un documento storico come “luogo dei frati”. Successivamente, nel 1939 comincia la produzione vitivinicola grazie all’intuizione di Felice Dal Cero, già figlio di viticoltori e guidato dalla genuina passione per la vigna e il territorio.
Gli succede il figlio Pietro nel 1969 che imbottiglia la prima bottiglia di Lugana DOC Casa dei Frati che diventerà in seguito Cà dei Frati.
Ancora oggi guidata dalla famiglia Dal Cero, ormai alla quarta generazione, l’azienda Cà dei Frati segue lo stesso percorso di passione, determinazione e amore per la terra e il territorio di allora, riflettendo nei vini una precisa fotografia del contesto vitivinicolo e della tradizione locale.
Particolare cura è riservata alla vite e al suo ciclo vegetativo, perché il vino si fa in vigna e la materia prima è trattata con il massimo rispetto e vinificata separatamente per permettere la migliore espressione del varietale e del terroir.
I vigneti di proprietà aziendale sono collocati principalmente in Località Lugana di Sirmione, nei pressi della cantina e attorno alla torre monumentale di San Martino della Battaglia, frazione di Desenzano del Garda, sempre in provincia di Brescia. Qui i suoli calcareo-argillosi e la presenza del lago di Garda permette un ambiente mite e ventilato, perfetto non solo per la coltivazione della vite ma anche dell’olivo.
Attorno all’anno 2000 si sono inoltre aggiunti 11 ettari in Valpolicella, dove si coltivano le uve Corvina, Corvinone, Rondinella e Croatina da cui nasce il Cà dei Frati Amarone DOCG “Pietro Dal Cero”, pluri-premiato dalla critica nazionale.
Molto interessante anche il Vino Rosso “Ronchedone” ottenuto da un blend di uve rosse e dal profilo gusto-olfattivo ricco, intenso e decisamente incisivo sia al naso che al palato.
Ma il vero cuore della cantina Cà dei Frati risiede nella produzione dei bianchi, con il Lugana DOC “I Frati” ottenuto esclusivamente da uve Turbiana (un antico vitigno autoctono del lago di Garda), vinificate in acciaio e affinate sui lieviti fini. Segue il Lugana DOC “Brolettino” sempre a base di uve Turbiana in purezza, raccolte nel mese di ottobre a maturazione ottimale e vinificate parte in acciaio e parte in barrique, dove affina per almeno 10 mesi, offrendo un sorso intenso e complesso, caratterizzato da spiccata acidità e sapidità.
Cà dei Frati offre una gamma ricca e molto interessante, tutta da scoprire, per conoscere e comprendere il territorio del lago di Garda nella sponda lombarda e il suo splendido terroir.

Leggi di più
Leggi di meno
I vini di ca' dei frati

È il Lugana più famoso ed apprezzato in Italia ed in Europa. Dotato di grande freschezza e persistenza al palato. Coniuga in modo esemplare la struttura e la fresca sapidità del Lugana con piacevolissimi profumi fruttati di pesca e melone.

Offerta
WS
89/100

Vino prodotto con un trittico di uve Marzemino, Cabernet Sauvignon e Sangiovese. La vinificazione in rosso prevede macerazione in acciaio e affinamento in barrique per oltre un mese, con a seguire ulteriori dieci mesi in bottiglia. Apprezzato per la sua aromaticità: mirtilli, marasca, more e note balsamiche.

Offerta

Elegante vino di colore rubino carico, che regala al naso sentori fruttati di amarene, note dolci di cioccolato e spezie. Sorso avvolgente, corposo e robusto. Affinamento in barrique per due anni, per un anno in acciaio ed infine per ulteriori due anni in bottiglia.

Perfetti da regalare

Spumante Metodo Classico Brut Rosé dal bouquet olfattivo che abbraccia sentori floreali e note fruttate di piccoli frutti rossi maturi di sottobosco. Il sorso è elegante, fresco ed armonico, dal finale lungo e persistente. Affinamento sui lieviti in bottiglia per 24 mesi prima della sboccatura.

Spumante Metodo Classico Brut realizzato con uve Turbiana e una piccola percentuale del profumato ed elegante Chardonnay. Si presenta in color giallo paglierino dorato e con aromaticità spiccata. Note biscottate, nocciola, tabacco e fieno. Al sorso è minerale e fresco. Vinifica in parte in barrique ed in parte in acciaio, mentre l’affinamento prevede due anni sui lieviti e ulteriori quattro mesi in bottiglia.

Vino in bottiglia Magnum da 1.5 litri, dotato di grande freschezza e persistenza al palato. Coniuga in modo esemplare la struttura e la fresca sapidità del Lugana con piacevolissimi profumi fruttati di pesca e melone.

WS
89/100

Vino dolce delicato e di facile beva, dall’aromaticità spiccata e persistente. Prodotto con uve Turbiana, Chardonnay e Sauvignon, lasciate appassire per 90 giorni in fruttaio. Vinificate separatamente, sono unite per l’affinamento in barrique di rovere di media tostatura per un anno. Successivamente, affinano anche in bottiglia per un ulteriore anno.

Vino prodotto in versione Magnum da 1.5 litri, realizzato con un trittico di uve Marzemino, Cabernet Sauvignon e Sangiovese. La vinificazione in rosso prevede macerazione in acciaio e affinamento in barrique per oltre un mese, con a seguire ulteriori dieci mesi in bottiglia. Apprezzato per la sua aromaticità: mirtilli, marasca, more e note balsamiche.

Grappa prodotta dalle vinacce di Turbiana, che si presenta alla vista brillante e limpida. Delicate note floreali e piacevoli sentori fruttati affiorano all'olfatto. In bocca è secca, dalla chiusura morbida che offre note di liquirizia e miele. Affinamento in acciaio inox per circa 24 mesi.

Vino dolce delicato e di facile beva, dall’aromaticità spiccata e persistente. Prodotto con uve Turbiana, Chardonnay e Sauvignon, lasciate appassire per 90 giorni in fruttaio. Vinificate separatamente, sono unite per l’affinamento in barrique di rovere di media tostatura per un anno. Successivamente, affinano anche in bottiglia per un ulteriore anno.

Vino in formato Magnum da 1.5 litri, prodotto con uve Turbiana e vinificato in bianco con affinamento in barrique. L’affinamento prevede dieci mesi in barrique e tre mesi anche in bottiglia. Il risultato è un Lugana dal color giallo paglierino chiaro e fermo, con spiccata aromaticità di frutta matura e delicata mineralità. All’assaggio è persistente ed equilibrato.