alfio nicolodi

Alfio Nicolodi impersona perfettamente la figura classica del vignaiolo e vero artigiano del vino.
La sua cantina si trova nella contrada Carraia di Cembra ed è stata fondata dal nonno ai primi del ‘900.
Si tratta di una realtà storica del territorio, che Alfio conduce con grande rispetto per le tradizioni, con l’obiettivo di realizzare vini di grande tipicità, schietti e genuini.
Le vigne si trovano nel meraviglioso scenario naturale della Valle di Cembra, una profonda vallata a nord di Trento, che da Lavis sale verso Cavalese e la Val di Fiemme. La Valle di Cembra è una stretta spaccatura tra le rocce di porfido scavata dalla forra dell’Avisio, che corre nel ripido fondovalle.
Il versante della valle esposto a sud-est è un susseguirsi di muretti a secco realizzati in pietre di porfido, che salgono a gradini verso le vette delle montagne, disegnando un ordinato paesaggio di linee geometriche.
Vigne terrazzate strappate alla roccia con un secolare lavoro dell’uomo, che costituiscono un meraviglioso esempio di viticoltura di montagna dal profilo eroico.
Le lavorazioni in vigna sono realizzate in modo manuale e i filari sono accuditi con cura e passione.
I terreni sono pietrosi poveri, creati dal disfacimento della roccia di porfido, con qualche rara infiltrazione di calcare dolomitico.
Il clima è soleggiato e ventilato, ma molto fresco di notte e con notevoli escursioni termiche.
Le condizioni pedoclimatiche sono particolarmente favorevoli a una viticoltura di qualità, caratterizzata da basse rese e da un approccio artigianale alla vigna.
Alfio Nicolodi si è fatto interprete del carattere del territorio, con l’obiettivo di valorizzarne le peculiarità attraverso la coltivazione dei vitigni storicamente più presenti e il recupero di antiche varietà autoctone come il Lagarino Bianco.
Le sue vigne si trovano a un’altitudine di circa 500 metri sul livello del mare e sono piantate in parte a pargola trentina in parte a Guyot con Müller-Thurgau, Gewürztraminer, Riesling, Kerner, Moscato Giallo, Frürhoter Veltliner, Pinot Nero, Schiava e Lagrein.
Le etichette di Alfio Nicolosi rappresentano un’eccellenza tra i vini di montagna, vera espressione della purezza fresca e minerale della Val di Cembra. Acquistali online su WinePoint.

Leggi di più
Leggi di meno
I vini di alfio nicolodi

Questo sfizioso e avvolgente Gewürztraminer di Alfio Nicolodi, rientra nel progetto trentino di valorizzazione del territorio della Val di Cembra. Vinifica in acciaio ed è perfetto con secondi di pesce in salsa, piatti speziati e della cucina asiatica.

Vini per momenti romantici

Fruttato e delicatamente speziato, il Lagrein di Alfio Nicolodi affina in acciaio (80%) e in barriques (20%) per circa 18 mesi. Si abbina bene con carni rosse e selvaggina.

Il Riesling “Cembrani d’Autore” di Alfio Nicolodi vinifica in acciaio e sosta per circa 9 mesi in serbatoi di acciaio inox, a cui segue un affinamento di 3 mesi in bottiglia. Si abbina bene con antipasti di pesce e di terra, zuppe e pesce in salsa.

Giovane, leggero e fruttato, questo Pinot Nero vinifica e matura in acciaio inox per 12 mesi, quindi termina l’affinamento in bottiglia. Ottimo a tutto pasto, si abbina con pietanze a base di carne rossa o bianca, ma anche con arrosti e selvaggina.

Vinificato in acciaio, questo agile e fresco vino bianco del Trentino DOC, è perfetto come aperitivo o per accompagnare delicati antipasti e piatti di pesce in genere.