Selezione di Ottobre. Un viaggio in Italia con 10 vini eccezionali. € 106 invece di € 171,80. Risparmi € 65,80 (-39%)

Torbato 'Terre Bianche Cuvée 161' Sella & Mosca 2019

Sella & Mosca
 aggiungi ai PREFERITI

Torbato 'Terre Bianche Cuvée 161' Sella & Mosca 2019

Torbato 'Terre Bianche Cuvée 161' Sella & Mosca 2019

Sella & Mosca
 aggiungi ai PREFERITI
€ 13,40 € 10,90

Avvisami quando disponibile

Valutazione media:
Gambero Rosso: 2018 - 3 bicchieri James Suckling: 2018 - 92/100

"Terre Bianche" Cuvée 161 Sella & Mosca è un Vino Bianco fermo fresco e morbido dal colore giallo paglierino leggermente dorato. Al naso emergono subito gli aromi fruttati di cedro e pesca bianca tipici della macerazione pre-fermentativa, seguono poi i sentori tipici del vitigno a conferire varietà e complessità. Il sorso è fresco, minerale, con buona sapidità e senza asperità. Affina parte in acciaio e parte in barrique.


Classificazione: Alghero D.O.C.
Uve:
100% Torbato
Produttore: Sella & Mosca
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Sardegna
Zona di produzione: fascia collinare del versante Sud del Monte Limbara in Gallura
Vendemmia: fine Settembre, primi di Ottobre
Vinificazione: Dopo la vendemmia, l’uva è sottoposta a pressatura soffice immediata a freddo. La successiva vinificazione avviene in contenitori d’acciaio a temperatura controllata (20° C) senza fermentazione malolattica
Gradazione alcolica: 12,5% vol.


Il vitigno torbato è coltivato soprattutto nella zona di Alghero (Sardegna Nord Occidentale). È quasi sicuramente di origine spagnola ed è stato importato in Sardegna durante il periodo della dominazione catalana (XIV secolo). È infatti chiamato “Vitis Iberica” ed anche “Uva Catalana” e “Turbat”. Nella zona di Alghero non è molto diffuso e stava quasi per scomparire. È stata proprio la Catina Sella & Mosca a riscoprirlo ed a capirne le potenzialità per darne un nuovo sviluppo. Da dati risalenti al 2015 risultano dedicati alla coltivazione del Torbato circa 90 ettari e si prevede una maggiore diffusione vista la capacità di questa uva di donare ottimi vini proprio grazie al clima ed al terroir dell’Algherese.
In passato il Torbato era coltivato ad Alberello. Oggi è allevato principalmente a tendone che è una forma di coltivazione della vite molto diffuso in Sardegna.
I terreni bianchi e calcarei di Alghero sono perfetti per questo vitigno e donano forza, mineralità ed una piacevole aromaticità. Dopo la vendemmia le uve vengono sottoposte a macerazione pellicolare cui segue fermentazione in acciaio a temperatura controllata. L’affinamento è svolto parte in acciaio parte in barrique per conferire al vino maggiore morbidezza e longevità. Segue assemblaggio ed ulteriore affinamento di 3 mesi

Regione: Italia - Sardegna

Cantina: Sella & Mosca  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Torbato

Denominazione: Alghero D.O.C.

Altre annate disponibili:

'Terre Bianche Cuvée 161' Sella & Mosca 2018 Alghero Torbato DOC



Vini simili che ti consigliamo