Fino al 31 Agosto Spedizione gratis per ordini superiori a € 45

Sforzato Rainoldi 2017 Valtellina Superiore DOCG

Rainoldi Casa Vinicola
 aggiungi ai PREFERITI

Sforzato Rainoldi 2017 Valtellina Superiore DOCG

Sforzato Rainoldi 2017 Valtellina Superiore DOCG

Rainoldi Casa Vinicola
 aggiungi ai PREFERITI
€ 32,00 € 28,50
Disponibilità immediata.
Valutazione media:

Lo Sfursat di Rainoldi è un vino rosso elegante ed avvolgente dal tipico colore rosso granato. Il profumo è intenso, speziato, con leggeri sentori di frutta e fiori. Evidenti note di caffè, cacao, nocciola tostata ed uva appassita si amalgamano a conferire grande eleganza. Il sapore è caldo, vigoroso, pieno, austero, rotondo ed armonico. Matura 18 mesi in botti di rovere.


Classificazione: Valtellina Superiore DOCG
Uve: Chiavennasca (Nebbiolo) 100%
Produttore: Rainoldi
Contenuto: 75,0 cl
Zona di produzione: Vigneti nei comuni di Poggiridenti e Tresivio
Vinificazione: vinificazione di uve lasciate appassire sui graticci fino a dicembre gennaio in modo che si concentri il contenuto zuccherino e che si sviluppino particolari aromi.
Affinamento: L'invecchiamento avviene in botti in rovere per un periodo di 18 mesi. Successivamente di vitale importanza è l'affinamento in bottiglia per un periodo minimo di 12 mesi in cantine fresche e buie prima della commercializzazione.
Gradazione alcolica: 14,5% vol.


Lo Sfursat Valtellina Superiore della Casa Vinicola Rainoldi è un vino rosso sorprendente, caratterizzato dall'avvolgente eleganza tipica dell'uva Nebbiolo dalla quale viene vinificato in purezza. Questo vitigno, chiamato localmente Chiavennasca, nasce in Piemonte ma ben presto viene coltivato con successo anche in Valtellina. Il merito va all'habitat unico di questa vallata, dove il terreno limoso e sabbioso incontra un clima caratterizzato da forti escursioni termiche giornaliere, soprattutto nel periodo autunnale. Lo Sfursat Valtellina Superiore nasce nei vigneti di Castione Andevenno, Sondrio, Tresivio, Chiuro e Teglio. Le viti sorgono su colline a 500 metri di altezza sul livello del mare e godono di un'ottima esposizione a sud-est. L'uva, caratterizzata da una bassa resa per ettaro, è allevata a guyot e raccolta a mano durante la prima settimana di ottobre.
Sfursat in dialetto valtellinese vuol dire Sforzato, un termine che anticipa un iter produttivo molto singolare. L'uva raccolta viene lasciata appassire in cassetta fino a gennaio in modo tale che l'acino disidratato acquisisca un'alta concentrazione di zucchero e aromi. La criomacerazione dura circa 60 ore e precede la macerazione a temperatura controllata con continui rimescolamenti della vinaccia. Il vino affina in botti di rovere per circa 20 mesi prima dell'imbottigliamento. Lo Sfursat Valtellina Superiore è un vino dalla grande personalità, con un bouquet olfattivo fruttato che incontra un sorso vigoroso e pieno. L'abbinamento ideale? Con il bitto, tipico formaggio valtellinese, con carni rosse e con la selvaggina.

Regione: Italia - Lombardia

Cantina: Rainoldi Casa Vinicola  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Nebbiolo, Chiavennasca (Nebbiolo)

Denominazione: Sforzato di Valtellina D.O.C.G.

Lo sapevi che:

Lo sfursat di Valtellina si distingue per un particolare metodo di lavorazione. Lavorato unicamente nelle annate favorevoli e a seguito di una puntigliosa selezione in vendemmia, le migliori uve di Nebbiolo vengono lasciate ad appassire in fruttaio per quasi tre mesi. Le concentrazioni che si ottengono e gli aromi che si sviluppano con l'appassimento, lo rendono un vino di grande finezza e personalità.