BLOG  
Passerina Villa Angela 2018 Velenosi
Valutazione media:

Passerina Villa Angela 2018 Velenosi

Velenosi

La Passerina "Villa Angela" della Cantina Velenosi è un vino bianco fresco e delicato dal colore giallo paglierino brillante con riflessi verdognoli. Offre all’olfatto un delicato bouquet floreale con fresche note agrumate di pompelmo e limone, a cui si aggiungono sentori di frutta bianca, pesca e cedro, per un gioco aromatico complesso e seducente. In bocca è fresco e delicatamente sapido, di grande piacevolezza.


Tipo:
vino bianco fermo
Classificazione:
IGT Marche
Uve:
Passerina
Produttore: Velenosi
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Marche
Altitudine media: 200-300 mt s.l.m. 
Caratteristiche del terreno: Medio impasto tendente al sabbioso
Vendemmia: Raccolta manuale in piccole cassette riposte in celle frigorifere prima di arrivare in cantina.
Vinificazione: Un’attenta selezione delle raccolte a metà Settembre, permette di dedicare alla produzione di questo vino, solo i grappoli migliori. La pigiatura soffice è seguita da un immediato abbassamento della temperatura, per favorire la decantazione e l’eliminazione delle sostanze in sospensione presenti nel mosto. La fermentazione si svolge in vasche d’acciaio a temperatura controllata (variabile da 13 a 15 °C) ed il successivo affinamento, che si protrae sino a Febbraio dell’anno successivo alla vendemmia, avviene in vasche di acciaio termo-condizionate, atte a garantire una temperatura costante di circa 10°C necessaria a preservare il patrimonio aromatico sviluppatosi con la fermentazione.
Gradazione alcolica: 12% vol.


La Passerina Villa Angela dell'azienda Velenosi è un vino a denominazione Marche IGT che si presenta fresco, elegante e beverino da poter essere consumato in qualsiasi occasione. La Passerina è un vitigno autoctono delle Marche che deve il suo nome alla forma del grappolo. Esso, infatti, ha una forma allungata con due rece laterali che sembrando delle ali gli conferiscono l'aspetto di un uccello. Il vino è semplice, viene vinificato in acciaio e si presenta schietto e sincero come in origine. L'azienda Velenosi inizia il suo percorso enologico verso la metà degli anni'80 con la prospettiva di utilizzare le migliori tecnologie al servizio della tradizione. Il risultato sono vini che, nonostante presentino un carattere moderno e innovativo, ricalcano in maniera profonda la tradizione marchigiana. Angela ed Ercole velenosi furono i primi fondatori dell'azienda a cui si affiancò Paolo Garbini nel 2005. Il lavoro in vigna è sempre in continuo miglioramento per raggiungere un grado si eccellenza assoluta. Proprio per questo, nel 2016 i vigneti hanno subito la conversione in agricoltura biologica con rispetto verso la biodiversità e l'allontanamento di pesticidi e sostanze chimiche che potrebbero danneggiare l'ecosistema. Gli sforzi sono indirizzati verso il raggiungimento della perfezione qualitativa con controllo delle rese, gestione del dettaglio e una vinificazione attenta e accurata. Nulla viene lasciato al caso. Il vino si presenta così di un bel colore giallo paglierino dai riflessi dorati che ricordano i raggi solari che baciano le dolci colline marchigiane. Esse degradano dolcemente verso il mare Adriatico subendone la dolce influenza e traendone, al tempo stesso, beneficio.

Regione: Italia - Marche

Cantina: Velenosi  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Passerina

Denominazione: Marche I.G.T.



Vini simili che ti consigliamo


Cantina Velenosi

vedi tutti i vini