Selezione 12 Bollicine a € 98 invece di € 148. Risparmi € 50

Nobile di Montepulciano La Braccesca Antinori 2017

La Braccesca
 aggiungi ai PREFERITI

Nobile di Montepulciano La Braccesca Antinori 2017

Nobile di Montepulciano La Braccesca Antinori 2017

La Braccesca
 aggiungi ai PREFERITI
€ 15,90 € 14,90
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Vitae AIS: 2016 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2016 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2016 - 90/100 James Suckling: 2017 - 90/100 Robert Parker: 2016 - 91/100 Luca Maroni: 2016 - 91/100

Il Nobile di Montepulciano della Cantina La Braccesca - Antinori ha colore rubino compatto ed un bouquet aromatico ampio e coeso che richiama ricordi olfattivi di sottobosco e di confettura di more e prugne. Successivamente rivela un corredo balsamico di speziatura fine, liquirizia, menta e tostatura. In bocca è equilibrato, con un tannino ben integrato e una buona freschezza. Matura 14 mesi parte in botti grandi di rovere e parte in barriques


Classificazione: Nobile di Montepulciano DOCG
Uve: 90% Sangiovese “Prugnolo Gentile”, 10% Merlot
Cantina: La Braccesca - Antinori
Contenuto: 75.0 cl
Regione: Toscana
Vendemmia:
manuale a partire dalla seconda metà di Settembre
Vinificazione:
pressatura soffice e fermentazione termo-controllata in acciaio
Afffinamento: Botti grandi di rovere di Allier per 12 mesi
Gradazione: 14 % vol.
Capacità di invecchiamento: vino in grado di esprimersi al meglio tra il 4° e l’8° anno dalla vendemmia

Caratteristiche di La Braccesca Vino Nobile di Montepulciano

Dobbiamo fare attenzione a non confondere il Montepulciano toscano non con il Montepulciano abruzzese. Il secondo è un’uva, una varietà tipica dell’Abruzzo, il primo è una denominazione: Montepulciano DOCG. È prodotto con altre uve, tra le quali il Sangiovese per una percentuale maggiore e poi uve locali ed internazionali ma non il Montepulciano d’Abruzzo. La storia del vino Montepulciano è antichissima, parrebbe che già ben prima dell’anno mille vi siano testi e scritti in cui viene citato. Il suo splendore dai tempi dei Medici ad oggi non è però sempre stato folgorante, tant’è che con l’introduzione della Doc nel 1966 si è assistito ad un rilancio della zona e del vino. Gli Antinori, da secoli e da generazioni attenti alle produzioni toscane hanno deciso di investire anche a Montepulciano e dagli anni Novanta del secolo scorso hanno assunto la proprietà dell’azienda La Braccesca che produce Montepulciano DOCG. In questa versione il Sangiovese si sposa con il Merlot, per un rapporto di 90 a 10. La maturazione avviene in botte grande e per una parte del vino in barrique. Si sposa ottimamente alla carne alla griglia.

Regione: Italia - Toscana

Cantina: La Braccesca  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Sangiovese, Sangiovese grosso

Denominazione: Nobile di Montepulciano D.O.C.G.