BLOG  
Moscato Rosa Alto Adige DOC 2016 Franz Haas - bottiglia cl 75
Valutazione media:

Moscato Rosa Alto Adige DOC 2016 Franz Haas - bottiglia cl 75

Franz Haas
Gambero Rosso: 2016 - 2 bicchieri Guida Bibenda: 2015 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2015 - 90/100 Robert Parker: 2016 - 91/100 Luca Maroni: 2016 - 96/100
€ 54,00 € 50,00
Q.tà  
 

Il Moscato Rosa Franz Haas è un vino dolce, delicato e di grande eleganza aromatica. Le uve con cui è prodotto non sono fatte appassire e nemmeno sono vendemmiate tardivamente. La sua delicata dolcezza è dovuta esclusivamente all'uva Moscato Rosa, che raccolta a piena maturazione ha un alto livello zuccherino naturale. Ha colore rosa brillante ed al naso esplode letteralmente di sensazioni, note fruttate, lamponi, fragole, note floreali, rosa, geranio, spezie come la noce moscata e chiodi di garofano. In bocca è sensuale, avvolgente, complesso e delicatamente dolce. Lunghissimo e persistente.


Tipo:
vino da dessert floreale, speziato e fruttato
Classificazione: Alto Adige D.O.C.
Uve: 100% Moscato Rosa
Produttore: Franz Haas
Contenuto:
75 cl
Regione: Trentino Alto Adige
Vinificazione e affinamento: Viene vinificato in rosso con macerazione estremamente breve, la fermentazione viene fermata con il freddo e passa poi in acciaio dove rimane fino alla messa in bottiglia, qui si affina per 6 mesi
Gradazione alcolica: 12.0 % vol.
Abbinamento: Torte di frutta e crema, pasticceria secca e con crema, cioccolato al latte.
Servizio, conservazione e longevità:
questo vino non teme qualche anno di invecchiamento, servire a 14 16 gradi.


La versione di Moscato Rosa di Franz Haas è un vino dolce naturale. Le uve non subiscono appassimento, si sfrutta solamente la loro capacità naturale di accumulare zucchero negli acini e di riservarne una parte nonostante la piena fermentazione. Se ne ottiene dunque un vino naturalmente dolce, mai stucchevole e sempre sorretto da una buona acidità. Il nome Moscato Rosa deriva sia dal colore, il vino infatti non è mai rosso, ma piuttosto rosa scuro, e poi anche dal profumo, che vede la rosa come marcatore principale.
È un vino raro, per due motivi essenzialmente: se ne coltiva poco e la resa è molto bassa. Franz Haas nelle vigne di Moscato Rosa arriva a rese per ettaro vicine ai 30 quintali, molto molto basse quindi.
Franz Haas ne produce da sempre, l’azienda del resto è tra le più antiche dell’Alto Adige, fondata nella seconda metà dell’800 e da allora sempre attiva e sempre guidata da un membro della famiglia.
L’abbinamento migliore è con i dolci, la regola vorrebbe il Moscato rosa dolce abbinato alle crostate, in particolare crostate di frutta rossa. Un suggerimento poco ortodosso ma di gran gusto è il suo abbinamento con la torta Sacher. Provare per credere.

Regione: Italia - Alto Adige, Sudtirol

Cantina: Franz Haas  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Moscato Rosa

Denominazione: Alto Adige D.O.C.

Lo sapevi che:

Questo vitigno viene coltivato a circa 250 metri di altezza e in una zona particolarmente ventilata, questa caratteristica è fondamentale per evitare l'insorgere del botritis, che distruggerebbe alcune note aromatiche e ne modificherebbe il colore.
Il moscato rosa è un vitigno autoctono con resa bassissima e alto contenuto zuccherino.
Qui viene vinificato normalmente dopo una vendemmia tardiva e si interrompe la fermentazione. Si ottiene un vino dolce naturale non un passito.