Fino al 31 Agosto Spedizione gratis per ordini superiori a € 45

Falanghina 'Bonee' Masseria Frattasi 2020

Masseria Frattasi
 aggiungi ai PREFERITI

Falanghina 'Bonee' Masseria Frattasi 2020

Falanghina 'Bonee' Masseria Frattasi 2020

Masseria Frattasi
 aggiungi ai PREFERITI
€ 10,90
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2018 - 2 bicchieri Guida Bibenda: 2018 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Luca Maroni: 2019 - 93/100

Vino bianco fresco e agrumato, il Falanghina Bonea Sannio DOC è fiore all’occhiello della Masseria Frattasi in Campania, una realtà peculiare e che poggia su un terreno davvero molto antico. Ottimo a tavola per aperitivi, pranzi o cene, si serve fresco per esaltarne l’aromaticità, ottenuta dopo affinamento prima in acciaio e poi in vetro.


Classificazione: Sannio DOC
Vitigno: Falanghina 100%
Produttore: Masseria Frattasi
Contenuto: 75.0 cl
Regione: Campania
Caratteristiche del terreno: depositi piroclastici e calcarei tra 380 e 500 metri slm
Vigne: sistema di allevamento prefillossera a raggiera. Le viti utilizzate per produrre questi vini sono vecchissime con oltre 45 anni di attività. Pertanto ne risultano vini di ottima qualità.
Vendemmia: metà-fine ottobre
Vinificazione: macerazione a freddo e vinificazione in bianco con fermentazione a temperatura controllata e pressatura soffice.
Affinamento: il vino viene fatto affinare in botti di acciaio inox per 3 mesi e successivamente in bottiglia
Gradazione: 13,50% vol.


Un vero e proprio tuffo nella storia antica, dato che sotto i vigneti della Masseria Frattasi in Campania è stata scoperta la più antica necropoli sannita. Un territorio importante ambasciatore quindi di vini altrettanto importanti e segnanti, come il Falanghina Bonea Sannio DOC: un vino bianco che nasce da uve Falanghina e da un terreno composto da depositi piroclastici e calcarei.
La squadra Frattasi è attiva con una profonda conoscenza dei prodotti e della tradizione: il loro Falanghina Bonea si presenta di un bel color giallo paglierino con riflessi tendenti al verdognolo, e trascina un bouquet molto fruttato ed equilibrato sia all’olfatto che all’assaggio, grazie anche all’età del vitigno di origine che ha oltre quarantacinque anni.
Di facile beva, regala aromi di gelsomino, ginestra, pera matura e una lunga persistenza che lascia sensazioni di limone e vivacità agrumata. Premiato con 2 bicchieri da Gambero Rosso, il Falanghina Frattasi si sorseggia ad una temperatura compresa tra 8°C e 10°C, versandolo in un calice di apertura media per fare in modo di concentrare l’aromaticità in superficie e limitarne la dispersione: è perfetto per essere gustato adesso, ma si può approfittare anche della sua capacità di invecchiamento tenendolo in cantina fino a tre anni.
Primi piatti delicati, torte salate, soufflè e timballi, brodetti, fritture e formaggi semi stagionati: ecco la versatilità del Bonea Frattasi a tavola, per aperitivi anche formali e pranzi conviviali o romantici.
Per la produzione, la vendemmia avviene a ottobre inoltrato e si passa poi ad una vinificazione che si conclude con la fermentazione a temperatura controllata. Il vino si assesta e matura in un affinamento prima in acciaio inox e infine in bottiglia.

Regione: Italia - Campania

Cantina: Masseria Frattasi  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Falanghina

Denominazione: Sannio D.O.C.