BLOG  
Damarino Donnafugata 2018 Sicilia DOC
Valutazione media:

Damarino Donnafugata 2018 Sicilia DOC

Donnafugata
€ 13,70 € 8,90
Q.tà  
 

 

Il vino bianco siciliano "Damarino" di Donnafugata è frutto della vinificazione del vitigno autoctono Ansonica e piccole percentuali di altri vitigni siciliani come Grillo e Zibibbo. Ha aromi delicati di agrumi e pesca che precedono un palato avvolgente, dotato di una bella sapidità ravvivata da una fresca mineralità.


Stile:
vino bianco
Classificazione:
Sicilia D.O.C.
Uve:
Ansonica, piccole percentuali di altri vitigni autoctoni a bacca bianca
Produttore: Donnafugata
Contenuto:
75,0 cl
Regione: Sicilia
Vinificazione: temperatura controllata in botti di acciaio.
Affinamento: in acciaio fino al mese di Aprile.
Alcol: 13.0 % vol.
Acidità totale: 5,5 g/l.,
pH: 3,2
Densità impianto: da 3.500 a 4.500 piante per ettaro.
Rese per ettaro: circa 80 q.li/ha

Caratteristiche del vino bianco siciliano Damarino Donnafugata

Vino bianco brioso e vivace che nasce nelle tenute della Contessa Entellina, nella zona del trapanese. Questa parte della Sicilia, caratterizzata da un clima secco reso lieve dalle brezze marine e da un terreno leggero e sabbioso, offre lo scenario ideale per vitigni forti e dalla spiccata personalità. È il caso dell'Ansonica, varietà allevata in Sicilia introdotta dai Normanni durante le loro conquiste, che qui viene utilizzata come componente principale di un blend sempre diverso. Anche nel Damarino, come negli altri prodotti della cantina, troviamo il piacevole tratto distintivo di un'etichetta d'autore che sottolinea l'intenso legame tra la figura femminile e il vino. Un volto di donna sorride ammiccante e anticipa le caratteristiche organolettiche del Damarino, brioso e vivace.
L'Ansonica raggiunge la maturazione perfetta grazie al caldo torrido delle estati siciliane. Viene raccolta nella seconda decade di agosto e portata in cantina per una vinificazione dove la cura del dettaglio e il rispetto per l'integrità del prodotto finale guidano con sapienza ogni tappa del processo produttivo. Il mosto fermenta a basse temperature per poi affinare dapprima in vasca per circa 60 giorni e per due mesi in bottiglia prima della commercializzazione. Nel calice seduce lo sguardo con le tonalità delicate del giallo paglierino. La palette aromatica è ricca ed esuberante e svela una piacevole quanto raffinata sinfonia di fiori bianchi e piccoli aromi di mela verde e agrumi. Compagno ideale di serate estive da trascorrere in compagnia, sorprende per il sorso morbido e vivace. Perfetto come aperitivo, accompagna con successo la cucina di mare.

 

Regione: Italia - Sicilia

Cantina: Donnafugata  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Ansonica, Moscato Bianco

Denominazione: Sicilia D.O.C.




Cantina Donnafugata

vedi tutti i vini