Selezione di Ottobre. Un viaggio in Italia con 10 vini eccezionali. € 106 invece di € 171,80. Risparmi € 65,80 (-39%)

Custoza Superiore 'Amedeo' Cavalchina 2018

Cavalchina
 aggiungi ai PREFERITI

Custoza Superiore 'Amedeo' Cavalchina 2018

Custoza Superiore 'Amedeo' Cavalchina 2018

Cavalchina
 aggiungi ai PREFERITI
€ 12,30 € 9,80
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2018 - 3 bicchieri Vitae AIS: 2017 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2017 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda

Il Custoza Amedeo emerge per eleganza e strepitosa complessità di aromi. Ha profumi complessi di pesca, melone ed albicocca, con note floreali di biancospino. Dopo qualche istante nel bicchiere si apre ulteriormente a note vanigliate e speziate conferite dall’affinamento in botte di 8 mesi. L’assaggio è fresco, sapido ed equilibrato con un finale persistente. Il nome di questo vino è in memoria del Principe Amedeo di Savoia che fu ferito in battaglia in un vigneto ora di proprietà della Cantina Cavalchina.


Denominazione: Custoza D.O.C.
Uve: Garganega 40%, Fernanda 30%, Trebbiano 15%, Trebbianello 15%
Produttore: Cavalchina
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Veneto
Vinificazione: la fermentazione a temperatura controllata avviene per 10/15 giorni.
Affinamento: i vini prodotti dalle uve Trebbiano e Trebbianello, grazie al fatto che sono abbastanza neutrali e strutturati sono affinati 8 mesi in barrique. Il vino da uve Garganega che ha una struttura più delicata ma degli aromi più intensi, viene affinato 8 mesi in botte di rovere. Il vino da uva Fernanda, essendo semi aromatico, viene vinificato solo in acciaio al fine di preservare gli aromi primari dell'uva. Dopo l'affinamento, i vini vengono assemblati e fatti riposare ulteriori 6 mesi parte in vasche di acciaio e parte in bottiglia. Il Custoza Amedeo è un vino bianco di grande complessità che coniuga in modo assai sapiente profumi fruttati a sfumature sapide e minerali. È un vino che si presta molto bene all'invecchiamento.
Gradazione alcolica: 13.0 % vol.
Temperatura di Servizio: 8-10° C

Caratteristiche del Custoza Amedeo Cavalchina

E’ un vino bianco fresco, fruttato ed in perfetto equilibrio tra alcolicità ed aromi. Il nome di questo vino deriva da un fatto storico accaduto in uno dei vigneti dell'azienda, ovvero il ferimento del principe Amedeo di Savoia avvenuto nel 1866 durante la Terza Guerra d'Indipendenza contro l'Impero Austriaco. Questo fatto viene commemorato con un blocco di ardesia posizionato all'ingresso della cantina. Questo vino è ottenuto da un particolare blend di uve Garganega (40%), Fernanda (30%), Trebbiano (15%) e Trebbianello (15%). Le uve vengono coltivate nei terreni dell'azienda, nella zona di Custoza-Sommacampagna, in provincia di Verona. Dopo la vendemmia, che viene eseguita a mano in momenti diversi, a seconda del vitigno e del livello di maturazione, si passa alla vinificazione che è svolta separatamente per vitigno: le uve Trebbiano e Trebbianello, caratterizzati da neutralità e struttura, vengono affinati in barrique; la Garganega, di struttura più delicata ma con aromi intensi, viene fatta fermentare e maturare in botti di rovere di Slavonia; infine le uve Fernanda, più aromatiche, vengono vinificate in acciaio. Al termine della vinificazione gli uvaggi vengono assemblati, dando vita a un vino dal grande potenziale di invecchiamento, complesso ed equilibrato.
La cantina Cavalchina è un'azienda storica del basso Lago di Garda. È stata la prima cantina a imporre la dicitura Custoza prima ancora che venisse dichiarata Doc e, legandosi alle sue radici, ha deciso di dedicare un vino al principe Amedeo. Un vino bianco che esprime tutto il potenziale di queste terre, dai profili aromatici a quelli più strutturati, creando un assemblaggio unico e tutto da scoprire, sorso dopo sorso.

Regione: Italia - Veneto

Cantina: Cavalchina  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Garganega, Trebbiano, Fernanda

Denominazione: Custoza D.O.C.

Lo sapevi che:

Il vino prende il nome da Principe Amedeo di Savoia che nel 1866, durante la terza guerra d’indipendenza, venne ferito proprio in un vigneto che ora è di proprietà della Cantina Cavalchina.
Amedeo di Savoia, fratello del Principe Umberto e futuro Re di Spagna, prese parte alla Battaglia di Custoza del 1866, all’inizio della Terza Guerra d’Indipendenza che l’Italia combatté contro l’Impero Austriaco. L’esito poco felice dello scontro fu ancor meno felice per il rampollo di casa Savoia, che durante un assalto alla baionetta si vide ferito da un colpo di fucile. L’episodio portò alla costruzione dell’obelisco di ardesia marrone proprio per ricordo del prestigioso ferimento.
Cavalchina, azienda storica del basso Lago di Garda, la prima ad imporre la dicitura Custoza ad una sua bottiglia di vino bianco, ben prima della nascita della Doc, non poteva esimersi dal dedicare un vino all’avvenimento e difatti lo fa con il suo “Amedeo” Custoza Superiore Doc. L’azienda nasce nei primi anni del ‘900 e da allora non ha mai interrotto la produzione di vini locali, quelli tipici di questa fetta di Veneto, molto vicina la Lago di Garda.




Commenti

Esegui il login o registrati per poter lasciare il tuo commento

 

Valutazione media:
Andrea Agostini
Anonimo
Giacomo

"Ottimo vino, con una leggera nota acidula che dà freschezza e un sapore intenso e persistente."

Alessia Antonicelli

"Vino eccellente!!!!!!! Buon profumo! Ottimo per qualità prezzo!"

Raff

"i bianchi.. la mia passione, specie quando leggeri e salini"