"Serralori" Rosato Argiolas 2018

Argiolas
 aggiungi ai PREFERITI


"Serralori" Rosato Argiolas 2018

Argiolas
 aggiungi ai PREFERITI
€ 10,80 € 7,40

Avvisami quando disponibile

Valutazione media:
Veronelli: 2016 - 88/100

"Serra Lori" della Cantina Argiolas è un vino rosato fresco e morbido prodotto con le uve autoctone Cannonau, Monica, CarignanoBovale. Ha colore rosato tenue ed un profumo delicato, intenso, fruttato e con aromi primari ben amalgamati con quelli secondari. Il sorso è fresco, molto gradevole e delicato. Perfetto come aperitivo


Cantina: Argiolas
Tipologia: vino rosato fermo
Denominazione:
IGT Isola dei Nuraghi
Regione: Sardegna
Provenienza: Guamaggiore e S’Elegas – Cagliari (Sardegna)
Uve: 50% Cannonau, 25% Monica, 20% Carignano, 5% Bovale
Gradazione alcolica: 13,5%
Contenuto: 75 cl
Vinificazione: Macerazione carbonica. Fermentazione in acciaio a temperatura controllata

Il Serra Lori Isola dei Nuraghi IGT della cantina Argiolas è un vino rosato che accompagna egregiamente sia il pasto che il momento dell'aperitivo grazie alla beva fresca e piacevole. Nasce da un blend accurato composto dall'uva Cannonau e frazioni variabili di Monica, Carignano e Bovale, i quattro vitigni che rappresentano il cuore e l'essenza della vitivinicoltura sarda. I vigneti aziendali sorgono nelle tenute di Selegas - Sa Tanca a un'altezza di circa 350 metri. La posizione collinare gode di un'ottima esposizione solare, le precipitazioni sono limitate e la ventilazione sempre presente, soprattutto in estate.
Il terreno argilloso con una buona percentuale di limo trattiene l'acqua e la cede gradualmente alle radici. Un terroir d'elezione quindi che permette ad Argiolas di ottenere un vino rosato che rappresenta un'importante realtà produttiva sarda. La vinificazione prevede un'iniziale macerazione carbonica seguita dalla classica macerazione tradizionale a temperatura controllata. Il Serra Lori IGT successivamente fermenta a circa 14 °C e matura in tini di acciaio refrigerati per circa 4 settimane.
Nel calice rivela tutta la freschezza tipica dei vini giovani rosati. Il bouquet fruttato è delicato ma intenso, un trionfo di fragoline di bosco e lamponi che sfumano nel sentore di fiori bianchi. Corposo e gentile, il Serra Lori nel palato è fresco, morbido e leggermente sapido. La fine struttura ne fa un vino perfetto per antipasti di mare e di terra e le minestre a base di pesce e legumi. Imperdibile l'abbinamento con le lorighittas, pasta fresca tipica della cucina sarda.

 

Regione: Italia - Sardegna

Cantina: Argiolas  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Bovale Sardo, Monica, Cannonau

Denominazione: Isola dei Nuraghi I.G.T.



Cantina Argiolas

vedi tutti i vini

Commenti

Esegui il login o registrati per poter lasciare il tuo commento

 

Sara

"Ottimo vino. Sicuramente il friulano non è un vino ruffiano ma è un bianco da amanti. Questo è un friulano pieno in bocca e persistente. Ottimo con risotto di carciofi"