BLOG  
Taurasi DOCG 2012 Vesevo
Valutazione media:

Taurasi DOCG 2012 Vesevo

Vesevo

Luca Maroni: 2012 - 95/100
€ 29,30 € 22,00
Q.tà  
 

Il Taurasi DOCG Vesevo è un vino rosso intenso e strutturato dal colore rubino. Bouquet aromatico composto da note di piccoli frutti rossi maturi, violetta, visciole, cacao e tabacco scuro. All’assaggio è pulito, asciutto e con un tannino appropriato. Affinamento in barrique per almeno 16 mesi e successivamente in bottiglia per 24 mesi


Tipo: vino rosso
Denominazione: Taurasi D.O.C.G.
Uve: Aglianico 100%
Produttore: Vesevo
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Campania
Zona di produzione: Avellino
Vinificazione: a seguito di pigiadiraspatura delicata, avviene macerazione e successiva fermentazione in botti di legno a temperatura controllata di 26-28°C per 20-25 giorni
Affinamento: in barrique per 16 mesi circa, per poi proseguire in bottiglia per ulteriori 24 mesi
Gradazione alcolica: 13.5 % vol.
Temperatura di Servizio: 18° C


Il vino rosso Taurasi DOCG Vesevo racconta la storia millenaria della viticoltura campana. Ancora una volta il Vesuvio, terribile minaccia e simbolo della Regione, mostra il suo volto più generoso: quello del grande fecondatore delle terre irpine grazie alle ceneri e alla lava che, in passato, le ha ricoperte. Questo terroir, unico e fertilissimo, è la dimora dell'Aglianico, il vitigno dalle origini antichissime, benché ancora oscure, che è il protagonista della DOCG Taurasi. Una materia prima focosa e complessa, capace di regalare vini molto eleganti ed espressivi.
Dall'incontro tra la prestigiosa etichetta Farnese Vini e la passione dei viticoltori dell'Irpinia nasce la cantina Veseso, sintesi perfetta di tradizione e innovazione. La ricerca della perfezione è costante e si manifesta nell'eccellente qualità dei vini prodotti da questa giovane realtà enologica. E' il lungo periodo di affinamento il segreto del Taurasi DOCG Vesevo. 16 mesi in barrique e 24 in bottiglia addomesticano i tannini e l'acidità spiccata del vitigno, lasciando maturare i suoi tipici aromi, intensi e pieni.
Frutti rossi maturi e note vanigliate avvolgono il naso, anticipando il sapore vellutato, corposo e strutturato di questo Taurasi. La trama tannca è evidente ma mai eccessiva; il sorso, caldo e rotondo, mostra un finale persistente e asciutto. Un vino dal carattere indiscutibile che richiede l'abbinamento con sapori altrettanto ricchi. Predilige le carni rosse alla brace e la selvaggina in umido e accompagna con vigore le lasagne, il ragù e il risotto al tartufo.

Regione: Italia - Basilicata

Cantina: Vesevo  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Aglianico

Denominazione: Taurasi DOCG