BLOG  
Taurasi Vesevo 2012
Valutazione media:

Taurasi Vesevo 2012

Vesevo
Luca Maroni: 2012 - 95/100
€ 29,30 € 22,00
Q.tà  
 

Il Taurasi DOCG Vesevo è un vino rosso intenso e strutturato dal colore rubino. Bouquet aromatico composto da note di piccoli frutti rossi maturi, violetta, visciole, cacao e tabacco scuro. All’assaggio è pulito, asciutto e con un tannino appropriato. Affinamento in barrique per almeno 16 mesi e successivamente in bottiglia per 24 mesi


Tipo: vino rosso
Denominazione: Taurasi D.O.C.G.
Uve: Aglianico 100%
Produttore: Vesevo
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Campania
Zona di produzione: Avellino
Vinificazione: a seguito di pigiadiraspatura delicata, avviene macerazione e successiva fermentazione in botti di legno a temperatura controllata di 26-28°C per 20-25 giorni
Affinamento: in barrique per 16 mesi circa, per poi proseguire in bottiglia per ulteriori 24 mesi
Gradazione alcolica: 13.5 % vol.
Temperatura di Servizio: 18° C

Caratteristiche del Taurasi Vesevo, vino rosso della Basilicata da uve Aglianico

Il vino rosso Taurasi DOCG Vesevo racconta la storia millenaria della viticoltura campana. Ancora una volta il Vesuvio, terribile minaccia e simbolo della Regione, mostra il suo volto più generoso: quello del grande fecondatore delle terre irpine grazie alle ceneri e alla lava che, in passato, le ha ricoperte. Questo terroir, unico e fertilissimo, è la dimora dell'Aglianico, il vitigno dalle origini antichissime, benché ancora oscure, che è il protagonista della DOCG Taurasi. Una materia prima focosa e complessa, capace di regalare vini molto eleganti ed espressivi.
Dall'incontro tra la prestigiosa etichetta Farnese Vini e la passione dei viticoltori dell'Irpinia nasce la cantina Veseso, sintesi perfetta di tradizione e innovazione. La ricerca della perfezione è costante e si manifesta nell'eccellente qualità dei vini prodotti da questa giovane realtà enologica. E' il lungo periodo di affinamento il segreto del Taurasi DOCG Vesevo. 16 mesi in barrique e 24 in bottiglia addomesticano i tannini e l'acidità spiccata del vitigno, lasciando maturare i suoi tipici aromi, intensi e pieni.
Frutti rossi maturi e note vanigliate avvolgono il naso, anticipando il sapore vellutato, corposo e strutturato di questo Taurasi. La trama tannca è evidente ma mai eccessiva; il sorso, caldo e rotondo, mostra un finale persistente e asciutto. Un vino dal carattere indiscutibile che richiede l'abbinamento con sapori altrettanto ricchi. Predilige le carni rosse alla brace e la selvaggina in umido e accompagna con vigore le lasagne, il ragù e il risotto al tartufo.

Regione: Italia - Basilicata

Cantina: Vesevo  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Aglianico

Denominazione: Taurasi DOCG