castello di volpaia

La cantina Castello di Volpaia prende il nome dall’antico borgo fortificato di  Volpaia in Toscana. Arroccato su di un piccolo crinale che divide Radda in Chianti in provincia di Siena e Panzano in Chianti (già provincia di Firenze), Castello di Volpaia si trova nel cuore della prestigiosa zona del Chianti Classico DOCG, dove produce eleganti ed equilibrati vini da agricoltura biologica.

La cantina, fondata nel 1966 dalla famiglia Stianti, ha radici antiche, che affondano presumibilmente al X secolo, quando la famiglia Volpaia di origine fiorentina fece costruire l’omonimo borgo dove ancora oggi risiede la cantina.
Il borgo ha rivestito una vitale importanza come centro nevralgico di difesa, commerciale e politico, in quanto si trova proprio a dividere le province di Siena e Firenze. E’ stato quindi centro, per almeno tutto il ‘400, delle battaglie tra le due grandi città di Firenze e Siena.
Famiglia importante e particolarmente erudita, questa casata ha tra gli esponenti più noti Benvenuto e Lorenzo della Volpaia. Lorenzo in particolare si guadagnò la fama come autore dell’”Orologio dei pianeti”, commissionato nel 1510 direttamente dalla famiglia Medici e da Lorenzo il Magnifico in persona.
Oggi guidata da Giovanna Stianti con la collaborazione in cantina di Lorenzo Regoli e l’enologo di fama internazionale Riccardo Cotarella come consulente, Castello di Volpaia si è subito imposta come una tra realtà vitivinicole più prestigiose, non solo della Toscana ma di tutta Italia.
Con l’acquisto del borgo, la famiglia Stianti non ha semplicemente dato il via ad un “parco a tema per turisti”, ma ad una vera e propria ristrutturazione di antichi palazzi, chiese ed edifici per adattarli come cantine per la vinificazione e l’affinamento, dotandole di moderne tecnologie per proseguire la produzione vinicola cominciata nel XI secolo.
Ancora oggi i sotterranei del borgo sono infatti animati e occupati da cantine e tinaie, così come da orciaia e frantoio, perché tutto a Volpaia resta immutato nel tempo.
I vigneti si estendono su oltre 40 ettari condotti con metodi biologici certificati e le varietà coltivate sono principalmente sangiovese, cabernet, merlot e syrah per i vitigni a bacca rossa mentre per i bianchi chardonnay e sauvignon blanc.
La vendemmia avviene rigorosamente a mano in piccole cassette e le vinificazioni sono effettuate nel rispetto della materia prima per preservarne al meglio aromi e i sapori. L’affinamento prevede un riposo in legno in grandi botti di rovere di Slavonia o in barrique di rovere francese a seconda del vino.
Tra i vini firmati Castello di Volpaia spicca il Chianti Classico Riserva DOCG “Coltassala” da uve sangiovese ottenute dall’omonima vigna e dal profilo intenso, fruttato e strutturato. Seguono il Chianti Classico e il Chianti Classico Riserva Castello di Volpaia, anche questi si caratterizzano come raffinati vini della Toscana, fruttati e speziati, pluripremiati dalla critica nazionale e internazionale.

 

Leggi di più
Leggi di meno
I vini di castello di volpaia
castello di volpaia Chianti Classico Castello di Volpaia 2019

Il Chianti Classico della Cantina Castello di Volpaia è un vino rosso toscano dal colore rubino. Al naso emergono note di viole, lamponi, spezie scure e terra bagnata. Il sorso ha una netta presenza sapida inserita in un assaggio di buon equilibrio. Ha una buona freschezza ed una trama tannica che si pone in evidenza. Buona persistenza al palato. Affina 14 mesi in botti da 500 litri di rovere di slavonia. Vino biologico.

JS
93/100
WS
89/100
Ve
88/100
GR
2 bicchieri
Bi
Bibenda 4 Grappoli
castello di volpaia Chianti Classico Riserva Castello di Volpaia 2018

Il Chianti Classico Riserva della Cantina Castello di Volpaia è un ottimo vino toscano dal colore rubino con chiare sfumature granato. Il profumo si apre con note di more, ciliegie sotto spirito, humus, timo e note tostate. L’assaggio è morbido con buon equilibrio fresco-sapido ed una trama tannica vigorosa. Nel finale emergono ritorni fruttati e balsamici. Matura 12 mesi in botti da 500 litri di rovere di Slavonia ed in barriqueVino biologico.

GR
3 bicchieri rossi
JS
94/100
Bi
Bibenda 4 Grappoli
castello di volpaia 'Balifico' Castello di Volpaia 2015

Supertuscan complesso e avvolgente, il “Balifico” racchiude nel sorso tutte le potenzialità di questo vocatissimo angolo della Toscana. Si abbina alla perfezione con secondi di terra e di carne rossa, selvaggina da piuma e formaggi di media stagionatura.

Ve
93/100
LM
94/100
Bi
Bibenda 4 Grappoli
castello di volpaia Spumante Brut Nature Metodo Classico Castello di Volpaia 2010 - da uve Sangiovese

Vinificato secondo il Metodo Classico, lo Spumante “Volpaia” è perfetto per accompagnare aperitivi formali, antipasti e crudi di pesce, crostacei e canapè.

Ve
88/100
LM
88/100
Bi
Bibenda 4 Grappoli
castello di volpaia Chianti Classico Riserva 'Coltassala' Castello di Volpaia 2017

Vino rosso toscano elegante dai profumi fruttati e speziati di cacao e vaniglia. In bocca esprime grande struttura ed intensità. Affinamento in barriques di rovere per poi proseguire in bottiglia. Apprezzatissimo dalla critica e dai consumatori è da anni che ottine sempre i massimi riconoscimenti dalle guide di settore nazionali ed internazionali.

Bi
Bibenda 4 Grappoli
castello di volpaia Chianti Classico Gran Selezione 'Il Puro' Castello di Volpaia 2016

“Il Puro” non ha bisogno di molte spiegazioni o giri di parole. Si tratta infatti di un Chianti Classico da bere almeno una volta nella vita, per godere al meglio di questo incredibile territorio e della sua vocazione vitivinicola. Complesso, avvolgente, intenso e vellutato è perfetto da solo, per non perdere nemmeno un goccio di questo nettare, ma si può abbinare con selvaggina da piuma, secondi di terra e di carne rossa.

Ve
94/100
LM
92/100
Bi
Bibenda 5 Grappoli