BLOG  
Chianti Classico 2016 Castello di Volpaia

Chianti Classico 2016 Castello di Volpaia

Castello di Volpaia

Gambero Rosso: 2015 - 3 bicchieri Wine Spectator: 2015 - 92/100 James Suckling: 2015 - 92/100 Jancis Robinson: 2016 - 17/20
€ 16,00 € 14,00
Q.tà  
 

Il Chianti Classico della Cantina Castello di Volpaia è un vino rosso toscano dal colore rubino. Al naso emergono note di viole, lamponi, spezie scure e terra bagnata. Il sorso ha una netta presenza sapida inserita in un assaggio di buon equilibrio. Ha una buona freschezza ed una trama tannica che si pone in evidenza. Buona persistenza al palato. Affina 14 mesi in botti da 500 litri di rovere di slavonia. Vino biologico


Tipo: vino rosso fermo
Uve:
90% Sangiovese, 10% Merlot
Produttore: Castello di Volpaia
Contenuto: 75,0 cl
Denominazione: Chianti Classico DOCG
Regione: Toscana
Zona di produzione: Provincia di Siena, Radda in Chianti
Altitudine: tra 400-500 metri sul livello del mare
Caratteristiche del terreno: sabbioso e limoso
Gradazione alcolica: 14% vol.
Età media delle viti: 15-25 anni
Resa: 45 ettolitri/ettaro
Acidità totale: 5,6 grammi/litro
Temperatura di Servizio: 16° C
Vendemmia: la vendemmia avviene nella prima decade di Settembre compatibilmente con l’andamento delle temperature stagionali
Vinificazione: la fermentazione naturale avviene in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata. Durante la fermentazione, il mosto è sottoposto a follature periodiche al fine di arricchirsi di colori, aromi e di tutti i componenti nobili contenuti nelle bucce dell’uva.
Affinamento: 14 mesi in botti di rovere di Slavonia da 500 litri e successivo affinamento per alcuni mesi in bottiglia
Caratteristiche: Vino biologico

Il Chianti Classico DOCG dell'azienda Castello di Volpaia rappresenta il territorio toscano da cui proviene. Il vino è lo specchio della terra in cui il Sangiovese ha trovato buona dimora ed è prosperato in tutta una serie di cloni e diversificazioni varietali. I suoli sono di natura argilloso-calcarea con presenza di limo. Il terroir è fortemente vocato all'allevamento della vite come testimoniato da numerosi scritti risalenti a secoli addietro. Siamo nel pieno della denominazione, a cavallo delle province di Firenze e Siena. L'azienda, che prende il nome dal castello fatto costruire dalla famiglia della Volpaia, oggi è di proprietà della famiglia Mascheroni Stianti che conduce un certosino lavoro di conduzione delle vigne. Un team di esperti enologi è sempre al lavoro tra i filari al fine di assicurare che le uve riescano a trasmettere la tradizione enologica della Toscana. Il contesto in cui sono inseriti i vigneti è unico. L'agricoltura biologica garantisce il minore impatto ambientale possibile nel pieno rispetto dell'ecosistema e della biodiversità. Nessun prodotto chimico viene utilizzato nelle pratiche enologiche. Il vino può essere considerato quasi un Sangiovese in purezza con una percentuale di Merlot che ne addolcisce il carattere. Negli anni caldi il vino presenta un carattere ben definito con struttura, acidità e buon tenore alcolico. Gli anni più freddi, invece, comportano la presenza di tannini più duri. Il Chianti affina per 14 mesi in botti si Slavonia durante i quali riesce ad ammorbidirsi rivelando il suo carattere fiero e schietto con un bouquet ricco, etereo e variegato. I sentori caratteristici emergono puntuali contornati da note tostate acquisite durante il passaggio in botte. Caldo, suadente e setoso è il compagno ideale dei piatti della tradizione toscana.

 

Regione: Italia - Toscana

Cantina: Castello di Volpaia  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Sangiovese

Denominazione: Chianti Classico D.O.C.G.




Cantina Castello di Volpaia

vedi tutti i vini

Commenti

Al momento non sono disponibili commenti.
Vuoi essere il primo a inserire un commento? Clicca qui.