Selezione di Ottobre. Un viaggio in Italia con 10 vini eccezionali. € 106 invece di € 171,80. Risparmi € 65,80 (-39%)

Jefferson Amaro Importante Vecchio Magazzino Doganale - cl70 - con Astuccio

Vecchio Magazzino Doganale
 aggiungi ai PREFERITI

Jefferson Amaro Importante Vecchio Magazzino Doganale - cl70 - con Astuccio

Jefferson Amaro Importante Vecchio Magazzino Doganale - cl70 - con Astuccio

Vecchio Magazzino Doganale
 aggiungi ai PREFERITI
€ 31,10
Disponibilità immediata.
Valutazione media:

Il Bitter “Jefferson” del Vecchio Magazzino Doganale è un amaro dal color mogano scuro ottenuto da alcool di cereali come grano, mais ed orzo con infusi di pompelmo, arance di Bisignano, bergamotto di Roccella Ionica e limoni di Rocca Imperiale, oltre a spezie quali assenzio e vaniglia. Al naso emergono note agrumate, di anice stellato, chiodi di garofano ed erbe aromatiche balsamiche, mentre al palato risulta elegante e coerente con quanto percepito a livello olfattivo dal finale lungo.


Prodotto da: alcool di cereali con infusi di frutta agrumata e spezie
Produttore:
Vecchio Magazzino Doganale
Contenuto: 70,0 cl
Paese: Calabria
Temperatura di servizio: 8-10°C
Gradazione alcolica: 30,0% vol.


L'Amaro Importante Jefferson è prodotto dai celebri Vecchi Magazzini Doganali, realtà calabrese che ha saputo oltrepassare i confini nazionali regalando liquori eccelsi e apprezzati a livello internazionale. Vincitore del prestigioso riconoscimento come miglior amaro al mondo, il Jefferson è uno spirit la cui ricetta originale è datata 1871, anno in cui la nave di un leggendario capitano americano colò a picco davanti al porto di Paola. Insieme ad altri due naufraghi fu ospitato nell'antico Magazzino Doganale. Innamorato della Calabria, decise di non partire più. I profumi, le atmosfere, la natura del luogo gli sussurrarono generose la base di un liquore che potesse raccontare l'essenza di quella terra, la sua natura più segreta. Ed ecco prendere vita un infuso a base di origano, rosmarino e bergamotto che nel 2016 Ivano Trombino, titolare dell'azienda, ha modificato pur mantenendo intatta l'architettura di fondo.
Il Jefferson nasce da un un blend botanico a base di erbe mediterranee, tra cui genziana ed eucalipto, addizionato con infusi separati di agrumi, assenzio e vaniglia. Il segreto del suo successo è la lavorazione delle materie prime nel pieno della loro freschezza, le erbe sono raccolte a mano e tritate semplicemente utilizzando coltelli e mortai. È un amaro rurale che rispolvera antiche tecniche come la spugnatura, dove ogni agrume viene spremuto a mano e il succo raccolto da una spugna naturale. Il risultato è un bouquet olfattivo complesso, dove le note speziate e agrumate incontrano profumi salmastri, balsamici e accenni di tè nero e di china. Il sapore, uno scrigno di raffinatezza, equilibrio e grande freschezza, lo rende uno spirit perfetto per i momenti di relax. Imperdibile l'abbinamento con un quadrato di ottimo cioccolato fondente al 70%.

Regione: Italia - Calabria

Cantina: Vecchio Magazzino Doganale  aggiungi ai PREFERITI

Denominazione: Liquore