Risparmi € 22. Selezione 6 Vini Bianchi. Un viaggio in Italia con 6 Strepitosi Bianchi premiati

Aglianico del Vulture 'Rotondo' Paternoster 2015

Paternoster
 aggiungi ai PREFERITI

Aglianico del Vulture 'Rotondo' Paternoster 2015

Aglianico del Vulture 'Rotondo' Paternoster 2015

Paternoster
 aggiungi ai PREFERITI
€ 25,00 € 22,00
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Vitae AIS: 2016 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2016 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Wine Spectator: 2015 - 91/100 James Suckling: 2015 - 90/100 Robert Parker: 2015 - 92/100 Vinous Antonio Galloni: 2015 - 92/100

L’Aglianico del Vulture DOC “Rotondo” della cantina Paternoster è un vino fermo e strutturato dal colore rubino purpureo intenso. Al naso si percepiscono note di lampone, confettura e sentori di liquirizia. Il sapore è corposo, concentrato e succoso. Affinamento in barrique per 14 mesi, per poi proseguire in bottiglia per 12 mesi.


Denominazione: Aglianico del Vulture D.O.C.
Uve: Aglianico 100%
Produttore: Paternoster
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Basilicata
Altitudine: 500 metri s.l.m.
Epoca vendemmia: metà-fine Ottobre
Vinificazione: a seguito di diraspatura avviene macerazione a contatto con le bucce in botti di acciaio inox a temperatura controllata di 25-28°C per 10 giorni. Fermentazione malolattica svolta
Affinamento: in barrique per 14 mesi circa e successivamente in bottiglia per 12 mesi
Gradazione alcolica: 14.0 % vol.
Temperatura di Servizio: 16-18° C


Paternoster, famosa azienda lucana, ci offre un ottimo "Rotondo" Aglianico del Vulture Doc, un vino elegante perfetto per una cena informale. Primo rosso lucano ad aver ottenuto il prestigioso riconoscimento dei “Tre Bicchieri Rossi” del Gambero Rosso. Nasce dalla vinificazione in purezza dell'Aglianico, un vitigno che in breve tempo è diventato il vessillo e l'identità del Meridione. Nato forse in Grecia o in Spagna, veniva utilizzato all'inizio come semplice vino da taglio. Dobbiamo alle felici intuizioni di alcuni vignaioli meridionali, tra i quali Anselmo, il fondatore di casa Paternoster, la decisione di produrre vini in cui l'Aglianico fosse l'unico protagonista. È un vitigno collinare che soffre il caldo e ama il vento. Qui, nell'Agro di Barile, in contrada Rotondo, dalla quale prende il nome, ha trovato il terroir perfetto. Il suolo vulcanico aiuta la forza espressiva naturale del vitigno e il clima è mite e temperato.
Non è semplice allevare l'Aglianico, la sua natura infatti narra di un vitigno difficile, di bassa produttività. L'azienda Paternoster ha deciso di vinificarlo seguendo una tecnica che, all'epoca del primo "Rotondo", fu definita come modernista. In cantina, dopo la macerazione in acciaio inox, il mosto viene lasciato affinare per 14 mesi in barriques di rovere e per 13 mesi in bottiglia. In questo modo il tannino potente, tratto tipico dell'uva, viene domato, e le potenti sfumature acide ingentilite. L'Aglianico di casa Paternoster è un rosso longevo che migliora con il tempo. Il profumo intenso e speziato di liquirizia anticipa un sorso concentrato e succoso. Ottimo con carni rosse e formaggi stagionati.

Regione: Italia - Basilicata

Cantina: Paternoster  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Aglianico

Denominazione: Aglianico del Vulture D.O.C.