Qui a WinePoint siamo operativi e continuiamo a spedire regolarmente, tuttavia la spedizione richiede 4 giorni lavorativi ... continua a leggere

Primitivo 'Passione' 2017 Varvaglione 1921

Varvaglione 1921
 aggiungi ai PREFERITI

Primitivo 'Passione' 2017 Varvaglione 1921

Primitivo 'Passione' 2017 Varvaglione 1921

Varvaglione 1921
 aggiungi ai PREFERITI
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2013 - 2 bicchieri Guida Bibenda: 2014 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Luca Maroni: 2014 - 94/100

Il Primitivo "Passione" della Cantina Varvaglione è un vino rosso salentino strutturato ed avvolgente dal colore rubino carico. Al naso emergono aromi eleganti con note di frutti di bosco, confettura di prugne e spezie. Al palato è pieno, caldo, ricco e speziato ma allo stesso tempo netto e pulito. Lungo ed elegante il finale. Affina tre mesi in barrique.


Denominazione: Salento IGP
Uve:
100% Primitivo
Produttore: Varvaglione
Contenuto:
75,0 cl
Regione: Puglia
Zona di produzione:
Provincia di Taranto
Altitudine: 150 – 200 metri sul livello del mare
Vendemmia: Raccolta e selezione manuale delle uve
Vinificazione: Vinificazione con macerazione a temperatura controllata a 24° - 28°C. Segue la malolattica ed il successivo affinamento in barrique per almeno 3 mesi
Gradazione alcolica: 14% vol.
Temperatura di Servizio: 17-18° C
Produzione per ettaro:
8.000 – 9.000 Kg per ettaro
Abbinamenti:
ottimo in abbinamento a primi piatti di con sughi importanti ed in abbinamento a formaggi a pasta dura


Il Passione Primitivo Salento trae il suo nome dal tipo di uvaggio adoperato per produrlo, la cui coltivazione divenne intensa nell’area del territorio pugliese nel 1700, grazie all’impegno dei monaci benedettini. Le condizioni climatiche favorevoli ed il terreno ricco di minerali agevolarono l'introduzione inizialmente nella zona di Gioia del Colle. Il Primitivo si diffuse poi nelle altre zone limitrofe per estendersi in tutto il territorio di Puglia.
Questo vino viene prodotto nelle cantine dell’azienda vinicola Varvaglione, con coltivazioni presenti nel territorio di Murge ed il sistema di allevamento è quello dell’alberello pugliese.
Il nome primitivo deriva dal fatto che l’uvaggio matura anticipatamente rispetto ad altre piante, infatti la vendemmia, eseguita manualmente, si svolge solitamente ad agosto. Seppure scostante nella produzione, queste piante donano acini con profumi ed aromi caratteristici che rendono il vino caldo e piacevole alla beva. Eseguita la raccolta, dopo la diraspatura e la pressatura soffice per l’estrazione del mosto fiore, si esegue la vinificazione con macerazione a temperatura rigorosamente controllata, all’interno di serbatoi di acciaio inox. Dopo la fermentazione, il vino nuovo è lasciato affinare all’interno di tonneau francesi per almeno tre mesi, traendo da questo particolare legno ulteriori sapori. Il Passione Primitivo del Salento è perfetto per un pasto tipico della cucina mediterranea. Ottimo per i primi piatti a base di sugo, con carni rosse alla griglia ed alla brace, ideale con formaggi ed affettati.

Regione: Italia - Puglia

Cantina: Varvaglione 1921  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Primitivo

Denominazione: Salento I.G.T.

Lo sapevi che:

Passione Primitivo del Salento IGP ha ottenuto anche i seguenti riconoscimenti:
Berliner Wein Trophy 2016: annata 2014 - Medaglia d'Oro




Cantina Varvaglione 1921

vedi tutti i vini