Barbaresco 'Basarin' Angelo Negro 2016

€ 32,70 € 30,40
Salva nei preferiti
Perfetti da regalare
Quantità
Codice
P12601
Disponibilità
Prodotto disponibile
Spedizione
Spedizione entro 1-2 giorni dalla data di ricezione del pagamento
costi di spedizione
Gratis oltre € 45. Altrimenti € 10,00
Premi e riconoscimenti

Descrizione

Il Basarin Angelo Negro è un elegante Barbaresco DOCG di colore rosso granato intenso. All’olfatto apre a richiami di agrumi, frutti rossi maturi e sentori speziati. Il sorso è morbido, bilanciato ed equilibrato, dal finale persistente e piacevolmente mentolato. Affina in botti di rovere e successivamente in bottiglia per complessivi 26 mesi.


Tipologia: vino rosso fermo
Denominazione: Barbaresco DOCG
Uve: 100% nebbiolo
Contenuto: 75,0 cl
Produttore: Angelo Negro
Regione: Piemonte
Zona geografica: Neive (CN)
Terreno: calcareo e marnoso di origine miocenica
Vinificazione e affinamento: acciaio e legno
Gradazione alcolica: 14%
Temperatura di Servizio: 18-20° C
Abbinamento cibo – vino: primi piatti di carne, secondi piatti di carne rossa, selvaggina, formaggi stagionati

 

“Basarin” è un Barbaresco DOCG racchiuso nella linea riserve di Angelo Negro, prestigioso e storico produttore piemontese. Questo vino è prodotto solo nelle annate migliori e ogni passaggio è curato con cura quasi maniacale dal team dell’azienda. Affinato in botte e poi in bottiglia, questo vino rosso del Piemonte è perfetto per accompagnare piatti importanti e saporiti di carne rossa o formaggi stagionati.

Granato intenso e luminoso alla vista, al naso regala un bouquet fruttato e speziato di grande eleganza e persistenza. L’olfatto si snoda su sentori di frutta rossa matura, cenni agrumati e soffusa speziatura sullo sfondo. In bocca è morbido e caldo, di giusta tannicità e buon equilibrio al palato, con un sorso coerente dai netti richiami fruttati e speziati. Chiude con una bella nota mentolata.

Le uve di nebbiolo da cui si ottiene il Barbaresco “Basarin” sono coltivate nel comune di Neive, nel vigneto della omonima Cascina Basarin, da cui prende il nome il vino. Le viti sono allevata a Guyot, hanno un’età media di 60 anni e sono collocate su suolo bianco, di composizione calcarea e marnosa, di origine mesocenica. Queste particolari condizioni ambientali, unite all’altitudine di circa 350 metri s.l.m e al microclima unico di una delle più importanti zone vitivinicole del Piemonte, offrono nei vini un profilo gusto-olfattivo di rara eleganza e armonia. Dopo la vendemmia manuale in cassette da 20 kg, le uve sono trasportate in cantina, dove vinificano secondo metodi tradizionali e affinano in botti di rovere di slavonia e in bottiglia per un periodo complessivo di 26 mesi.
Un rosso di incredibile intensità e persistenza, da godere al meglio alla temperatura di circa 18°C. Si può tranquillamente “dimenticare” in cantina per 10 anni o più.
Il Barbaresco DOCG “Basarin” di Angelo Negro è perfetto abbinato a preparazioni saporite e ben strutturate, come secondi a base di carne rossa, selvaggina e formaggi stagionati. Ottimo con fagiano in salmì o pernice tartufata, ma anche con cinghiale e polenta o agnolotti al sugo di arrosto.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto

Dalla stessa cantina
Ti suggeriamo
Guarda anche