BLOG  
Valutazione media:

"Saramat" Barbera 2016 Al di là del Fiume - Biologico

Al di là del Fiume

€ 16,00 € 13,00
Q.tà  
 

La Barbera “Saramat” dell’azienda Al di là del Fiume è un vino rosso fresco e profumato, di colore rosso rubino profondo, con riflessi violacei. Già alla vista risulta denso, al naso è intenso è complesso, presenta profumi di frutta di bosco, mora selvatica, ribes e granatina, insieme a note fresche e minerali. In bocca è piacevolmente fresco, una caratteristica che favorisce una beva immediata e durevole. 


Stile: vino rosso fermo
Denominazione: Emilia I.G.T.
Vitigno: Barbera 100%
Produttore: Al di là del Fiume
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Emilia Romagna
Caratteristiche del terreno: terreni forti, drenanti e collinari
Vendemmia: manuale 
Vinificazione: in acciaio con pressatura soffice e fermentazione determinata solo dai lieviti presenti naturalmente sulla buccia delle uve. Non viene filtrato e l’aggiunta di solfiti è minima e solo in fase di imbottigliamento per garantire una migliore conservazione del vino
Affinamento: 3 mesi in acciaio e 3 mesi in bottiglia
Gradazione alcolica: 12% Vol.
Filosofia produttiva:
Vignaioli IndipendentiVino biologico, Vino prodotto in anfora, Nessun utilizzo di solfiti o comunque bassa presenza di solfiti aggiunti solo in fase di imbottigliamento


La barbera è un vitigno che possiede acini dalla pellicola carnosa e spessa, che attraverso la fermentazione a contatto con le bucce cede tannini al vino, mai in abbondanza però, perché la Barbera non ne è ricca. Oltre a questo tipico marcatore gustativo, il basso tannino, la Barbera è riconoscibile anche per l’elevata acidità, che a differenza del tannino è presente in abbondanza negli acini.
Ottenuto dalla vinificazione di uve Barbera con metodi naturali e in vasche di acciaio. Il vino “Saramat” conserva in sé tutte le caratteristiche di questo vitigno dal carattere deciso e versatile.
Il vitigno Barbera è da considerarsi autoctono anche della regione Emilia Romagna: l’area di produzione della Barbera parte infatti dal nord del Piemonte, proseguendo a sud est per la Lombardia seguendo la linea degli Appennini Settentrionali fino arrivare nelle colline di Marzabotto, nel bolognese.
L’azienda agricola “Al di là del Fiume” coltiva i propri vigneti con metodi naturali, seguendo il principio della biodinamica. Coltivare la terra in questo modo significa ascoltare i cicli della natura e far vivere in armonia tutti gli elementi che la compongono: riducendo al minimo gli interventi e permettendo all’uva di crescere rigogliosa e sana.
Anche in cantina vengono limitati al massimo gli interventi, per produrre la Barbera Saramat vengono infatti utilizzati solo lieviti autoctoni e viene limitando al massimo l’utilizzo della solforosa.

Regione: Italia - Emilia Romagna

Cantina: Al di là del Fiume  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Barbera

Denominazione: Emilia I.G.T.