ca' de noci

Ca’ dei Noci si trova sulle dolci colline emiliane in località Puianello di Quattro Castella. L’azienda è nata nel 1970, quando sono state piantate le prime vigne, privilegiando le varietà autoctone del territorio, il vitigno a bacca bianca Spergola e i rossi Malbo Gentile e alcuni rari cloni di Lambrusco. Negli anni successivi, la tenuta si è arricchita di alcune vigne di Malvasia e Moscato, due uve aromatiche da sempre coltivate in regione.
Nei primi anni ’90, con il cambio generazionale al timone dell’azienda, è cominciata una nuova fase per Ca’ dei Noci. Per prima cosa si è deciso di convertire l’azienda all’agricoltura biologica, in un periodo in cui era ancora poco diffusa in Italia, e poi di imbottigliare in proprio il vino. Fin dai primi esperimenti, la cantina si è orientata verso la produzione di spumanti, un Metodo Classico a base di Spergola e a seguire i rifermentati in bottiglia da uve Lambrusco e Spergola, oltre al passito di Moscato e Malvasia, un vero nettare, morbido, intenso ed elegante.
Dalla scelta di rinunciare alle sostanze chimiche in campagna, è derivato anche un approccio altrettanto rigoroso in cantina, dove si prediligono vinificazioni semplici, con un intervento enologico minimo e senza uso di additivi.
La gamma aziendale è stata poi completata con i vini fermi realizzati sempre con i vitigni autoctoni del territorio e dall’acquisizione di un appezzamento in alta collina, caratterizzato da suoli calcarei, è nato l’interessante rosato Tre Dame.
Oggi la tenuta si estende complessivamente su cinque ettari, suddivisi in piccoli appezzamenti. I suoli sono prevalentemente composti da ciottoli e limo e si trovano nella valle del torrente Crostolo. In collaborazione con l’Università di Modena e Reggio Emilia, l’azienda è impegnata anche nel recupero di antiche varietà locali, come il Lambrusco di Montericco e la Sgavetta. La filosofia della cantina è di produrre vini che sappiano esprimere il carattere autentico del territorio attraverso i vitigni autoctoni. Nascono così vini sani e schietti, dotati di un’immediata piacevolezza espressiva.

Leggi di più
Leggi di meno
I vini di ca' de noci
ca' de noci Bianco Frizzante 'Querciole' Ca' de Noci 2019 Emilia IGT - Biologico

Fresco e scorrevole al palato, il “Querciole” è un vino da stappare per aperitivi e cene informali con amici e famigliari. Ottimo l’abbinamento con piatti di pesce e antipasti leggeri.

ca' de noci Rosso 'Gheppio' Ca' de Noci 2012 Emilia IGT - Biologico

Un rosso caldo e corposo, dalla forte personalità e dal carattere artigianale, il “Gheppio” di Ca’ de Noci è perfetto per chi ama i vini naturali, creati in armonia con il territorio e la natura.

ca' de noci Rosso Frizzante 'Sottobosco' Ca' de Noci 2019 Emilia IGT - Biologico

Senza Solfiti Aggiunti, il “Sottobosco” è un vino frizzante naturale da riservare alle spensierate serate tra amici o per sottolineare un incontro di famiglia a base di salumi, affettati e primi piatti saporiti.

ca' de noci Rosso 'Gheppio' Ca' de Noci 2014 Emilia IGT - Biologico

Un rosso caldo e corposo, dalla forte personalità e dal carattere artigianale, il “Gheppio” di Ca’ de Noci è perfetto per chi ama i vini naturali, creati in armonia con il territorio e la natura.

ca' de noci Spumante Metodo Classico Extra Brut 'Defratelli' Ca' de Noci 2015 - Biologico

Spumante Biologico e Senza Solfiti Aggiunti, il “defratelli” è l’emblema della passione e dell’amore per il territorio di Ca’ de Noci. Perfetto per l’aperitivo o per accompagnare piatti di pesce anche di buona complessità gustativa.