Selezione Bianchi Premiati. Risparmi € 37 (-39%)

Pecorino 'Bianchi Grilli per la Testa' Torre dei Beati 2018

Torre dei Beati
 aggiungi ai PREFERITI

Pecorino 'Bianchi Grilli per la Testa' Torre dei Beati 2018

Pecorino 'Bianchi Grilli per la Testa' Torre dei Beati 2018

Torre dei Beati
 aggiungi ai PREFERITI
€ 20,00 € 16,40
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2017 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2016 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2016 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2016 - 93/100 Luca Maroni: 2015 - 88/100

Il Pecorino ”Bianchi Grilli per la Testa" Torre dei Beati è un vino bianco dal colore giallo dorato luminoso; al naso esprime fragranze di lime, pera, sambuco e cedro arricchite da un finale balsamico. Al palato è caldo, strutturato con un finale persistente.


Caratteristiche:
vino bianco delicatamentev aromatico e strutturato
Cantina: Torre dei Beati
Vitigno:
100% Pecorino
Classificazione: Abruzzo D.O.C.
Contenuto: 75,0 cl
Area di allevamento e vinificazione: Abruzzo – Comune di Loreto Aprutino
Vinificazione: in bianco con fermentazione in tini di legno
Maturazione: in acciaio sulle fecce fini per un periodo medio di circa 9 mesi: seguono ulteriori 12 mesi in vetro
Alcol: 14% vol.

Il Pecorino Bianchi Grilli per la Testa è un vino bianco espressivo e territoriale, nato tra le montagne e il mare. I rilievi sono quelli del Gran Sasso, da cui discendono i venti freddi che di notte accarezzano le bacche. Il mare è l'Adriatico distante appena 25 km da Loreto Aprutino, piccolo Comune del pescarese noto per la sua secolare vocazione vinicola. È qui che si distendono i vigneti della cantina Torre dei Beati. In quest'azienda a conduzione familiare, sorta dal desiderio di proseguire l'attività paterna, l'assoluta qualità delle uve è considerata l'unica via per la realizzazione di vini autentici, sinceri, dalla forte personalità. Una filosofia che si traduce in tecniche di coltivazione biologiche e sostenibili e nell'amore per i preziosi vitigni autoctoni della regione.

Il Pecorino è un caldo e aromatico rappresentante di questo terroir e della sua lunghissima tradizione. Un tempo relegato a vino da taglio per il suo carattere deciso, è stato recentemente riscoperto dagli illuminati vignaioli abruzzesi. Proviene probabilmente dai Monti Sibillini questa bacca che già nel 1500 dimorava tra le Marche e l'Abruzzo e, secondo la tradizione, dava vita al vino che accompagnava i pastori durante la transumanza. Oggi, le cure attente dei vignaioli della cantina e il suolo calcareo-argilloso che caratterizza le colline di Loreto Aprutino gli consentono di esprimersi pienamente, rivelando le sue fragranze nette e la sua buona struttura. Coltivati in quantità limitate, gli acini raggiungono la cantina dopo una selezione accuratissima e vengono posti a fermentare in legno prima di maturare lungamente sulle fecce.

Ancora 12 mesi in bottiglia e il vino è pronto per illuminare il calice con il suo colore giallo dorato. Il profilo aromatico è complesso e profondo. Sentori di cedro e sambuco, pere mature e agrumi avvolgono il naso insieme a piacevoli note balsamiche, figlie del lungo affinamento. Fragranze che anticipano il sorso polposo e rotondo. Il finale persistente mostra la grande personalità di questo Pecorino che accompagna egregiamente tutto il pasto. Classico è l'abbinamento con il pesce al forno e i gamberi al vapore, intrigante l'incontro con la pasta al pesto, il vitello tonnato e i formaggi erborinati.

Regione: Italia - Abruzzo

Cantina: Torre dei Beati  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Pecorino

Denominazione: Abruzzo D.O.C.