BLOG  

Elenco di tutti le Cantine

R. H. Coutier

 aggiungi ai PREFERITI

La famiglia Coutier è presente nel villaggio di Ambonnay, dall’anno 1619; il villaggio ha sempre rappresentato un terroir importante per la coltivazione delle uve Pinot. I nove ettari di proprietà dei poderi della famiglia Coutier, sono stati negli anni destinati per un terzo, alla coltivazione delle uve Chardonnay. Le vigne di Chardonnay furono impiantate nel corso dell’anno 1946: questa intuizione fu molto importante, tanto che oggi Coutier può vantare il riconoscimento di primo coltivatore di Chardonnay, del villaggio di Ambonnay. Lo stile produttivo di Maison Coutier è caratterizzato da tecniche di vinificazione di cantina che cercano di coniugare sapientemente la tradizionale la ricchezza della frutta coltivata ad Ambonnay, con lo stile vivace e puro che la famiglia ama. Gli champagne Coutier nascono dal villaggio Grand Cru di Ambonnay, uno dei migliori territori di produzione vitivinicola della Montagna di Reims. La famiglia Coutier vende oggi circa l’ottanta per cento della propria produzione, ad altre case vitivinicole; le bottiglie prodotte e commercializzate, sono pressochè dominate dalla vinificazione di uve Chardonnay, nelle varie miscele proposte. Nella tradizione del Brut non millesimato, vi è una composizione del 60 per cento di uve Chardonnay e del 40 per cento di uve Pinot Nero: si tratta di uno dei prodotti più rappresentavi della Regione. Il Brut Rosè è un prodotto estremamente colorato: il vino è composto dalle medesime percentuali varietali del Brut tradizionale, con la differenza che il 60 per cento di Pinot Nero utilizzato nel blend è composto da vino fermo. Si tratta certamente di un rosato di ottima fattura, in grado di proporre spiccate note di frutta rossa e brioche: Brut Rosè esprime inoltre le complesse tonalità del suolo e della frutta coltivata su di esso. L’azienda produce inoltre un Blanc de Blanc non vintage, che presenta un’alta percentuale di vecchi frutti di vite, nell’assemblaggio. Nel catalogo dei vini Coutier vi sono poi i Brut Millesimati, una classica bottiglia di bollicine d’epoca, che premia l’invecchiamento. Molto interessanti le Cuvée Henri III, realizzate con il 100 per 100 di uve Pinot Nero. Maison champagnistica Coutier è certamente una delle più rappresentative e prestigiose del territorio di Ambonnay: una meravigliosa introduzione alla magia delle grandi bollicine, nel cuore della Montagna di Reims. I vigneti della Montagna di Reims, sono caratterizzati da un’esposizione variabile, a seconda della prossimità al villaggio di Ambonnay; in una parte dei terreni dei vigneti vi è una forte componente argillosa e molto meno calcarea rispetto ai terreni che caratterizzano il territorio.


Cantina R. H. Coutier


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point