BLOG  

Elenco di tutti le Cantine

Felsina

 aggiungi ai PREFERITI

Felsina

I vini di Felsina rappresentano quanto di meglio può dare la parte più meridionale della denominazione del Chianti Classico, quella che insiste sul comune di Castelnuovo Berardenga. Stilisticamente sono vini che ormai rappresentano un vero e proprio punto di riferimento per purezza e personalità, ma non solo. Le strutture possenti, che caratterizzano i sangiovese di questa zona di produzione, sono declinate con rara eleganza, assai vicina alle migliori espressioni del Brunello di Montalcino, ponendo stabilmente le etichette di Felsina al vertice assoluto della gerarchia qualitativa toscana e italiana.
I vigneti sono condotti in regime biodinamico. In cantina gli interventi sono ridotti e gli affinamenti sono effettuati sia in legno grande che in barrique.
A partire dall’anno 1966, la famiglia Poggiali ha dato vita ad un’impresa moderna, nel pieno rispetto della tradizione, posizionando la Cantina ai massimi livelli di prestigio internazionale. Domenico Poggiali decise di acquistare la Fattoria di Felsina e a partire dalla seconda metà degli anni sessanta, grazie ad un atto particolarmente coraggioso, (in un momento difficile per la vitivinicoltura italiana), scelse di investire per la grande qualità dei propri vini, oltre che sulla perizia di alcuni giovani. Grandi imprenditori appassionati di vino e di vitivinicoltura, Domenico Poggiali e il figlio Giuseppe, operarono una modernizzazione della conduzione della campagna, senza mai abbandonare il grande spirito della tradizione contadina. Nel giro di pochi anni, le coltivazioni della vite, passarono da pochi ettari di proprietà, fino a raggiungere una superficie vitata di più di quaranta ettari; in questo modo l’anima e l’organizzazione della Cantina, mutarono profondamente. Nella seconda metà degli anni settanta, entrò a far parte dell’azienda il genero di Domenico, Giuseppe Mazzocolin, con l’incarico specifico di incrementare lo sviluppo commerciale dell’azienda; la grande cultura umanistica di Giuseppe, e la consapevolezza della sua grande responsabilità all’interno dell’azienda di famiglia, contribuirono certamente a far crescere la cultura nel vino e della vitivinicoltura nel nostro Paese. Molto presto iniziarono a giungere i primi riconoscimenti internazionali per Cantina Felsina: l’amicizia dei proprietari della cantina, con Luigi Veronelli e l’importante collaborazione con l’enologo Franco Bernabei, tracciarono un importante cammino, che si rivelò con estrema coerenza nei vini prodotti dalla cantina, a partire dall’anno 1983, prima annata di produzione di Fontalloro e di Rancia. Accompagnata dai grandi successi, la conduzione aziendale è giunta fino ai giorni nostri; sotto la guida di Domenico e Giuseppe Poggiali, l’azienda intraprese un percorso, che a partire dall’anno 1990, vide come protagonista anche Giovanni Poggiali, primo dei tre figli di Giuseppe.


Cantina Felsina


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point