falesco

Il legame tra la famiglia Cotarella e il mondo del vino ha origini negli anni Sessanta, quando Domenico ed Antonio Cotarella, viticoltori in Monterubiaglio, hanno realizzato la prima cantina per la produzione in proprio di vino.
I fratelli Renzo e Riccardo Cotarella, entrambi enologi cresciuti in una terra di lunghe tradizioni vinicole, spinti dalla passione del padre Domenico, hanno poi fondato a Montefiascone, nel 1979, l'Azienda Vinicola Falesco. Hanno trasformato quella che era una piccola azienda familiare in un'impresa di successo in grado di creare vini straordinari.
Dopo anni di duro lavoro, grandi sperimentazioni e studi sulla varietà Roscetto, finalmente nel corso dell’anno 1989, è nato Poggio dei Gelsi, con denominazione Est! Est! Est!!! Di Montefiascone DOC, che ha certamente conferito un nuovo lustro ad un territorio ingiustamente dimenticato.
L’anno successivo (1990) l’azienda ha rivolto una particolare attenzione allo sviluppo di un nuovo clone di Merlot, che ha dato vita al Montiano: il più rinomato prodotto vitivinicolo di Cantina Falesco, che grazie alla sua caratteristica eleganza, ed al suo unico patrimonio aromatico, fin dagli esordi, è stato riconosciuto come uno dei più interessanti, rivoluzionari ed innovativi vini rossi italiani.
Il 1998 è stato invece l’anno dell’avvento di Falesco in Umbria: l’azienda ha arricchito il proprio patrimonio, con l’acquisizione dell’Azienda Agricola Marciliano, con 260 ettari circa di poderi di proprietà, posti sulla stupenda collina a Sud di Orvieto, nei Comuni di Montecchio e di Baschi. Dalla coltivazione dei vigneti dell’azienda acquisita, provengono le uve destinate alla produzione del Vitiano, del Merlot dell’Umbria e del Marciliano.
Con l’inizio del nuovo millennio, per la precisione nell’anno 2001, l’azienda ha prodotto la prima annata di Pomele, un vino dolce, che spicca per la sua freschezza e piacevolezza. Grazie alla produzione del Pomele, è stato messo a frutto l’importante processo di valorizzazione di un altro vitigno autoctono storicamente legato all’area vitivinicola attorno al Lago di Bolsena: l’Aleatico. L’anno 2006 segna l’inizio della produzione del Sagrantino di Montefalco: RC2 è un vino in grado di esprimere il forte legame di Cantina Falesco con la Regione Umbria.
Il 2009 è stato un anno importante per la Cantina, che ha celebrato il trentesimo anniversario di attività. Il percorso imprenditoriale dell’azienda è proseguito poi con la creazione, in occasione del centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia, dello Spumante dolce “Anita”, ottenuto sempre da uve Aleatico.
L’anno 2015, è un’altra data molto importante per la cantina in quanto ha visto l’entrata in azienda della terza generazione della famiglia di proprietà.

Leggi di più
Leggi di meno
I vini di falesco
falesco Best Brut Falesco

Ottimo Spumante Metodo Charmat prodotto dalla Cantina Falesco della famiglia Cotarella. E’ prodotto con uve Trebbiano, Malvasia Bianca e Roscetto. Il Roscetto è un’uva a bacca bianca tipica del centro Italia che ha rischiato di scomparire  ed è stata fortunatamente riscoperta e valorizzata dalla famiglia Cotarella. Il profumo è fresco e fragrante con sentori di mela. Il Palato è pulito e sostenuto da una splenda dorsale salina che conferisce forza e struttura.

GD
90/100
LM
90/100
Bi
Bibenda 4 Grappoli
falesco Ferentano Famiglia Cotarella 2016

Si presenta di colore oro chiaro. Al naso emergono morbide sensazioni di frutta tropicale come ananas e seguono aromi di agrumi e delicate sensazioni di ginestra e vaniglia. Il sorso è esuberante, avvolgente, morbido e di grande persistenza. Affinato quattro mesi in barrique.

RP
93/100
JS
91/100
Ve
91/100
GR
2 bicchieri
LM
90/100
falesco ''Marciliano'' 2015 Famiglia Cotarella

 

Vino di grande struttura ed eleganza frutto di una sapiente blend di uve Cabernet sauvignon e Cabernet Franc. Ha colore rubino intenso e profumi caldi e complessi di frutti del sottobosco e ciliegie sotto spirito. Dopo qualche minuto nel bicchiere si apre verso aromi di prugna secca e rosmarino. Il sorso è avvolgente con tannini decisi ma eleganti. Matura 18 mesi piccole botti di Rovere.

 

Perfetti da regalare Più venduti
WS
89/100
Ve
92/100
RP
94/100
LM
98/100
JS
89/100
GR
2 bicchieri
Bi
Bibenda 4 Grappoli
Vi
4 Viti AIS
falesco Sagrantino di Montefalco 'RC2' Falesco 2015

Alla vista si presenta di colore rosso rubino scuro con unghia granato. Profilo olfattivo che si concede lentamente dapprima su toni vegetali di lentisco e felce, quindi rabarbaro, marasca, china e cenni minerali. Strutturato e succoso l'assaggio, mentolato e con buona sapidità. Tannino rotondo e ritorni di menta piperita nel finale. Vinificazione in acciaio con premacerazione a freddo e fermentazione a temperatura controllata. Seguono 2 anni di maturazione in botte grande.

Perfetti da regalare
Ve
91/100
falesco Brut Metodo Classico Falesco - da uve Roscetto

Si presenta di colore giallo paglierino con riflessi dorati. E' fresco e fragrante con sentori floreali ed agrumati che ben si integrano con note di crosta di pane e mandorla. Il sorso è pulito, pieno, morbido e di incredibile complessità. Il finale è lungo e con una delicata vena acidula. Ottimo metodo classico prodotto con uve autoctone "Roscetto". Affinato sui lieviti per 36 mesi.

Vi
3 Viti AIS
LM
88/100
Bi
Bibenda 4 Grappoli
Ve
89/100
falesco Rospiglioso ''Un Ettaro'' Falesco 2017 Cesanese del Piglio DOCG

Nuovo vino entrato a far parte della collezione di questa cantina. Prodotto da uve Cesanese in purezza, appare nel calice in color rubino vivace. Al naso affiorano note floreali, di piccoli frutti rossi maturi e spezie. All’assaggio è vellutato, di medio corpo e di piacevole beva. Finale persistente. Prima di essere imbottigliato, affina in acciaio inox per alcuni mesi.

falesco Vitiano Bianco Falesco 2020

Colore oro chiaro. Al naso emergono sensazioni agrumate e floreali che ricordano la ginestra, i fiori di campo, il cedro e la mandorla. Il sorso è fresco e con una piacevolissima nota acida.

Da bere tutti i giorni Più venduti
RP
88/100
GR
2 bicchieri
Ve
87/100
falesco Spumante Dolce Frizzante 'Anita' Aleatico Falesco

Anita della Cantina Falesco Famiglia Cotarella è un vino dolce frizzante dal colore rosa chiaretto. Ha eleganti profumi di frutti di bosco, ciliegie e pesche mature. Il sorso è estremamente piacevole e delicato, con una dolcezza morbida e mai invadente che ben si accompagna ad una leggera acidità che conferisce freschezza.

LM
90/100
Bi
Bibenda 4 Grappoli
falesco Chardonnay 'Tellus' Falesco 2020

Alla vista si presenta di colore giallo paglierino dorato. Al naso evidenzia sentori di agrumi e mela, con cenni di frutta tropicale ed arbe aromatiche a corredo. Al palato bilancia freschezza e sapidità, offrendosi leggero, piacevole e beverino. Lavorazione in acciaio.

Da bere tutti i giorni Più venduti
WE
88/100