BLOG  

Elenco di tutti le Cantine

Cantina Rotaliana

 aggiungi ai PREFERITI

Cantina Rotaliana

“Tutto il nostro impegno per la tutela dell’ambiente e la promozione dei vitigni autoctoni non è fine a se stesso, ma è invece parte di un grande progetto: promuovere un atteggiamento positivo in cui l’uomo sappia divenire custode e non padrone della terra, mantenendo inalterati i valori dell’agricoltura.”
Si può riassumere così, in queste poche ma autentiche righe, lo spirito di Cantina Rotaliana.
La Cantina si trova nel cuore della Piana Rotaliana, ai piedi delle maestose Dolomiti e nei pressi della città di Trento; la sede, però, si trova a Mezzolombardo, ultimo baluardo dell'Impero Longobardo, che per secoli è stato crocevia di culture tra nord e sud Europa, oltre che importante centro commerciale e del potere politico ed ecclesiastico.
Il destino, forse per gioco, non poteva che conferire anche all'azienda il carattere storico e affascinante che contraddistingue queste zone della penisola.
L'attuale società nasce, nel 1968, da una fusione con un'altra realtà cooperativa della zona - l’Enologica Rotaliana – divenendo definitivamente Cantina Rotaliana. L'azienda diventa subito un punto cardine nel panorama economico della zona, tant'è che, divenendo soci dell'impresa cooperativa, i piccoli e medi viticoltori possono finalmente contare su un solido appoggio economico, sociale e culturale.
Il passo che separa l'azienda a passare da realtà locale a impresa di livello nazionale è breve, infatti già nei primi anni '70 lo scheletro della cantina cambia forma e si evolve: oltre ai cambiamenti strutturali e tecnologici avvengono anche delle modifiche dal punto di vista della produzione e della vendita. Il collegamento con il territorio è ancora molto solido, infatti la cantina punta molto sui vini trentini, cercando di valorizzarli e promuoverli; contemporaneamente si insegue la strada dell'innovazione e del mai banale rispetto dell'ambiente. Si passa dalla semplice vendita del vino sfuso ad una più ampia e sofisticata selezione di vini imbottigliati, al fine di soddisfare i palati della nuova clientela, coinvolta soprattutto nel crescente flusso turistico verso le montagne trentine. I risultati non tardano ad arrivare, tant'è che nel periodo tra gli anni '80 e '90 l'azienda si conferma e si espande ulteriormente. Il crescente volume di affare quasi obbliga i proprietari ad ampliare la dimensione degli stabilimenti, creando così una cantina interrata, che però non si rivelerà sufficiente. Così, nei primi anni 2000, viene creata una nuova struttura, alle porte di Mezzolombardo, in grado di rispondere immediatamente sia alla domanda di mercato – anche internazionale – sia alle esigenze logistiche. L'ultimo tassello di questa incredibile storia risale al 2011, quando la sede viene ulteriormente ampliata e dotata di moderne aree di produzione e di stoccaggio, trasformando quella che era dapprima una semplice cantina in un polo multifunzionale che ospita, oltre alle zone di produzione, luoghi per meeting e degustazioni.


Cantina Cantina Rotaliana


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point