Qui a WinePoint siamo operativi e continuiamo a spedire regolarmente, tuttavia la spedizione richiede 4 giorni lavorativi ... continua a leggere

Moscato d'Asti 'Lumine' Ca d'Gal 2019

Ca d'Gal
 aggiungi ai PREFERITI

Moscato d'Asti 'Lumine' Ca d'Gal 2019

Moscato d'Asti 'Lumine' Ca d'Gal 2019

Ca d'Gal
 aggiungi ai PREFERITI
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2018 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2018 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2018 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2017 - 89/100

Di colore giallo paglierino carico, il ‘Lumine’ Ca d’Gal è ottenuto dalla sapiente lavorazione di uve Moscato Bianco. Il quadro olfattivo presente eleganti nuances di albicocche, mele verdi, pesche, acacia e rosmarino. All’assaggio si percepisce netta la freschezza ed eleganza.


Denominazione: Moscato d’Asti D.O.C.G.
Uve: 100% Moscato Bianco
Produttore: Ca d’Gal
Contenuto: 75 cl
Regione: Piemonte
Terreno: ricco di calcare
Allevamento: guyot
Vendemmia: a mano dopo prima decade settembre
Vinificazione: pressatura soffice, fermentazione in autoclave
Grado alcolico: 5,0% vol.
Temperatura servizio: 6-8° C

Premiato con "5 Grappoli" dalla Guida Bibenda, il Lumine Moscato d'Asti DOCG è una "luminosa" espressione del vitigno che rappresenta il volto più dolce e aromatico della tradizione vinicola piemontese. Era certamente noto già nel 1300 il Moscato d'Asti ma le sue origini sono assai più antiche, probabilmente legate alla colonizzazione greca. Abbandonando le coste dell'Egeo, questa bacca riconobbe nei sedimenti marini delle Langhe il terroir ideale, dove i freddi inverni e le aride e calde estati favoriscono lo sviluppo di fragranze intense e complesse.

Tra le mura della cantina Ca' d'Gal, Alessandro Boido conserva ancora vivo il ricordo delle vendemmie con il nonno, del lavoro che precede la lunga attesa che l'uva si trasformi in vino. Memorie che ispirano il suo lavoro fatto di tradizione e innovazione, di capacità di esaltare le peculiarità del Moscato attraverso l'uso di metodi moderni. Raccolti a mano, gli acini fermentano in autoclave per sviluppare il vivace perlage che impreziosisce questo vino e porge al naso aromi netti di frutti estivi e acacia, rosmarino e salvia.

La dolcezza tipica del vitigno inebria e avvolge il palato, dove la componente aromatica è rilevante e si manifesta nei sentori di frutti a polpa gialla che chiudono il sorso fine, fresco e brioso. Un calice di Lumine è il modo perfetto di chiudere il pasto insieme ai biscotti alle mandorle e alla crostata di crema e fragole. I ricordi dell'infanzia felice si riaffacciano ancora nelle parole dello stesso Boido quando consiglia di assaporarlo con una fetta di pane casereccio condita con il gorgonzola o con del salame.

 

Regione: Italia - Piemonte

Cantina: Ca d'Gal  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Moscato Bianco

Denominazione: Moscato d'Asti D.O.C.G.