BLOG  

Cortese

 aggiungi ai PREFERITI

Il vitigno Cortese “Corteis” in
Piemontese - ha origine
verosimilmente in Piemonte, in
particolar modo
nell'Alessandrino, dove ha
sempre goduto di grande
considerazione. Molto noto in
Piemonte fin dal '700, era tra i
vitigni più coltivati della zona.
Nell'800, a causa della fillossera
la superficie vitata si ridusse
notevolmente ed il Cortese perse
importanza. Fu poi riscoperto agli
inizi degli anni 50 anche grazie al
grande giornalista Mario Soldati.
I vini ottenuti con questo vitigno
offrono una tenue espressione

aromatica e un corpo snello sostenuto da una vivace acidità. Oltre alla zona del Gavi e del Tortonese, si è diffuso in Lombardia nella parte meridionale del Lago di Garda, dove è spesso conociuto con il nome di Bianca Fernanda o semplicemente Fernanda. I purezza rientra nella DOCG Gavi, mentre assemblato ad altre varietà compone la base per le DOC Colli Tortonesi, Alto Monferrato, Oltrepò Pavese, Custoza


Vini con uve del vitigno Cortese