tommasi

La cantina Tommasi nasce nel 1902 in Valpolicella, in quella magica zona vitivinicola dove nasce l’Amarone. Siamo in Veneto naturalmente, in provincia di Verona, dove il contesto pedo-climatico risulta essere la carta vincente tanto per la viticoltura, quanto per la produzione di olive e olii pregiati, tutelati sotto la DOP Veneto.
Fondata da Giacomo Tommasi, la “S.S. Agricola Tommasi Viticoltori” è ancora oggi un’azienda a conduzione famigliare, guidata ormai dalla quarta generazione. Lungo il corso degli anni la cantina ha saputo fare tesoro dei valori tramandati dal fondatore, conducendo la tenuta con lo stesso amore e la stessa passione di Giacomo.
Attualmente la produzione enologica è affidata a Giancarlo Tommasi, che continua la produzione di vini dalla spiccata personalità, focalizzati sulla qualità e l’espressione territoriale.
Tommasi è una delle prime cantine nate nel territorio della Valpolicella, e da sempre l’azienda ama raccontare nei suoi vini, il forte legame che lega la famiglia a questa vocatissima terra, testimoniandone giorno per giorno e sorso dopo sorso le sue peculiarità.

Tommasi oggi gestisce e racchiude numerose tenute in Veneto e in Italia, nelle principali e più rinomate zone vitivinicole, dove produce vini di alta qualità e legati al territorio di appartenenza. Con l’arrivo della quarta generazione nel 1997, il gruppo ha cominciato una nuova avventura, fatta di investimenti e scommesse sul patrimonio pedo-climatico, storico e culturale di ogni tenuta e di ogni terroir, presentando vini eccellenti, dall’identità sempre ben definita.
Gli ettari vitati sono complessivamente circa 200 e si estendono principalmente in Veneto, tra la Valpolicella, il Lago di Garda, la zona del Soave e quella del Prosecco, a cui seguono tenute in Lombardia, nell’Oltrepò Pavese, in Toscana e in Puglia. Ogni anno si producono circa 1.500.000 di bottiglie e ogni prodotto è frutto di una ricerca costante dei migliori territori, varietali autoctoni, tecniche di coltivazione e vinificazioni, per offrire etichette di altissima qualità, eleganza e classe.

La gamma proposta da Tommasi è ovviamente vasta e articolata, ma tra i vini di punta sono da sottolineare il raffinato e vellutato Amarone della Valpolicella Classico DOCG, il Valpolicella Ripasso Classico Superiore DOC affinato in legno per 15 mesi e dall’ottimo rapporto qualità/prezzo e il più classico ma mai banale Valpolicella Classico DOC, che l’azienda veneta propone come vino rosso fresco ed equilibrato, dal sorso fruttato e godibile. Vini sempre intensi ed eleganti quelli della cantina Tommasi, vera e vivida espressione del territorio.

Leggi di più
Leggi di meno
I vini di tommasi
tommasi Valpolicella Classico Tommasi 2019

Vino veneto della zona della Valpolicella dal colore rosso rubino. Prodotto con le tipiche uve autoctone dell Valpolicella Corvina, Rondinella e Molinara, ha profumo di frutti rossi maturi, ciliegie e spezie. Il sapore è equilibrato e fresco. Affinamento in acciaio inox per 4 mesi

 

tommasi Amarone Riserva 'Ca' Florian' Tommasi 2012
Perfetti da regalare
GR
3 bicchieri rossi
GD
94/100
WS
90/100
RP
91/100
JS
94/100
FM
94/100
Bi
Bibenda 5 Grappoli
tommasi ''Crearo Conca d'Oro'' Tommasi 2016

Vino prodotto con uve del Comune di Sant’Ambrogio della Valpolicella che si presenta color rubino intenso. All’olfatto è ricco ed ampio e si percepiscono note fruttate e speziate. Il sapore è corposo e strutturato. Affinamento in botti di legno per 1 anno e poi in bottiglia per circa 6 mesi

RP
89/100
JS
90/100
GR
2 bicchieri rossi
Vi
3 Viti AIS
Bi
Bibenda 4 Grappoli
tommasi 'Arele' Tommasi 2017 Rosso Delle Venezie IGT

Vino fermo e strutturato dal colore rubino intenso. Note di frutti rossi, erbe aromatiche e spezie è quanto viene percepito all’olfatto. Il sapore è pieno e corposo. Affinamento in botti di legno per 12 mesi e successivamente in bottiglia