BLOG  

Elenco di tutti le Cantine

Tenuta Mocenni - Bindi Sergardi

 aggiungi ai PREFERITI

Tenuta Mocenni - Bindi Sergardi

Le pietre di Tenuta Mocenni - Bindi Sergardi, hanno ricevuto per così dire una particolare benedizione che consente alle uve sangiovese di crescere ed esprimere tutta la loro tradizionale forza con estrema gentilezza. I poderi della tenuta sono situati nella parte Nord Ovest del territorio del Comune di Castelnuovo Berardenga: si tratta della principale zona di produzione del Chianti Classico senese. I vigneti di Tenuta Mocenni, sono ubicati su formazioni geologiche che rappresentano l’archetipo delle ispirazioni per la coltivazione di vigne di uve sangiovese. Il terreno è quello di Galestro Alberese e Macigno del Chianti, ad un’altitudine rispettivamente di 500 metri sopra il livello del mare: questo territorio occupa la latitudine meridionale della denominazione del Chianti classico. La particolare esposizione dei vigneti conferisce agli stessi mineralità, freschezza e calore, elementi imprescindibili di una produzione vitivinicola di grande qualità. L’eccellenza dei vini prodotti da Tenuta Mocenni, è da ricercarsi oltre che nel terroir, anche nelle continue ricerche che la proprietà conduce in campo agronomico: esse coniugano tecniche di coltivazione in continua evoluzione, con cloni che si rinnovano ogni stagione. Le origini di Tenuta Mocenni, risalgono al Medioevo, e in particolare all’anno 1067, quando la tenuta era all’epoca un semplice mulino. Il nome della tenuta deriva appunto dal termine “macina”. Molto interessante da un punto di vista storico, un documento dell’archivio del Catasto Leopoldino, risalente all’anno 1756, del Granduca Pietro Leopoldo, nel quale la tenuta era indicata con il nome di Moceni: quest’ultimo subì poi negli anni una evoluzione che portò al moderno Mocenni. I vini prodotti dalla cantina sono Mocenni Particella 89 Chianti Classico Gran Selezione Docg, Calidonia Chianti Classico Riserva Docg, Chianti Classico La Ghirlanda Docg, e da ultimo, Mocenni Particella 91 Igt Toscana Cabernet Sauvignon. Proprietaria di Tenuta Mocenni è la famiglia Bindi Sergardi, le cui origini risalgono al 1349: nobili valorosi, grandi agricoltori, capitani e vescovi: da 23 generazioni la famiglia Bindi Sergardi è impegnata nella produzione vitivinicola. La ricchezza e la grande personalità di Niccoluccio Bindi, consentirono al figlio Marco di organizzare un esercito che combattè con successo gli aretini in Lucignano: il valore e l’abilità di Marco sul campo di battaglia erano rinomate: il valore in battaglia consentì a Marco di essere eletto al Governo della Repubblica di Siena. Negli ultimi anni del XIV secolo, la famiglia decise di trasferirsi a Siena, dal proprio feudo di Rapolano. Giovanni Bindi venne chiamato nell’anno 1430, a formare il nuovo governo della Signoria, acquisendo così il notabilato.


Cantina Tenuta Mocenni - Bindi Sergardi


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point