BLOG  

Elenco di tutti le Cantine

Tenuta di Tavignano

 aggiungi ai PREFERITI

Tenuta di Tavignano

Negli anni ’70 l’Ingegner Stefano Aymerich e sua moglie Beatrice Lucangeli acquistano la Tenuta di Tavignano, di proprietà della storica famiglia cingolana dei Castiglioni. La Tenuta si trova immediatamente sotto il “Balcone delle Marche”, il parapetto da cui ci si affaccia per ammirare uno dei panorami più belli d’Italia con vista, nelle giornate limpide, che arriva sino alla Croazia. I terreni della Tenuta godono degli stessi privilegi.
L'aria del mare arriva sin qui ad asciugare le rugiade mattutine e a mitigare le correnti che il vicino Appennino invia creando quelle escursioni termiche che tanto contribuiscono a formare il patrimonio tartarico del Verdicchio qui prodotto.
Bisogna attendere gli anni '90 perché la produzione di questo vitigno prenda il sopravvento sulle altre attività agricole cui era dedita l'azienda. I risultati invece non si sono fatti attendere, anche grazie ai terreni argillosi ricchi di concrezioni calcaree ed all'esposizione a Sud Est di uno splendido anfiteatro naturale. L'attenzione al territorio e alle sue radici agricole si è tradotto negli anni in una conduzione della vigna orientata rispetto ambientale. L'ubicazione straordinaria dei vigneti per altitudine, esposizione e luminosità, permette di dar vita ad un Verdicchio con caratteristiche che lo avvicinano a quello di Matelica e con tendenza a dare il meglio dopo due o tre anni dalla vendemmia


Cantina Tenuta di Tavignano


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point