BLOG  

Elenco di tutti le Cantine

Sardus Pater

 aggiungi ai PREFERITI

Sardus Pater

Più di ogni altro vitigno sardo, il Carignano ha una sua predilezione verso una ben identificata zona geografica nella quale riesce a dare il meglio di se. Questa e l'isola di Sant'Antioco, estrema propaggine sud occidentale della Sardegna. Il paesaggio è da favola, con spiagge di sabbia finissima e i due azzurri del cielo e del mare. Qui le vigne vengono coltivate come piccoli giardini d'uva ed hanno conservato alcune caratteristiche che le rendono uniche al mondo: spesso sono franche di piede, in taluni casi raggiungono i 150 anni di età ed hanno una vita media di 80 anni. Un vero patrimonio storico, da proteggere gelosamente e di cui andar fieri. E' proprio su quest'isola che nel 1949 fu costituita la società cooperativa Sardus Pater. Nel corso degli anni la produzione si è amplificata ed affinata, e i vini da taglio, prodotti inizialmente, sono stati progressivamente sostituiti da una produzione variegata ed apprezzabile, che ha nella riserva Is Arenas la sua punta di diamante.
I vini sardi della Cantina Sardus Pater sono veramente di ottimi. Il merito è dei soci che sono in totale 280 e rispettano dei parametri di qualità elevati. Il clima ed il territorio fanno il resto: le vigne sono quasi tutte ad alberello ed hanno spesso un’età superiore a 80 anni. Sono quindi vigne vecchie in grado di donare uve ricche di nutrienti, minerali e zuccheri. I vigneti sorgono spesso sulla sabbia ed in prossimità del mare e godono delle brezze marine salmastre che conferiscono mineralità e struttura. Sardus Pater ha deciso quindi di mantenere la tradizione sarda nella coltivazione con basse rese ed uve di qualità ma ha investito molto nella tecnologia in cantina per poter vinificare nel miglior modo possibile permettendo alle uve di esprimersi al meglio. Ha inoltre deciso di avvalersi della consulenza enologica di Riccardo Cotarella.


Cantina Sardus Pater


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point