BLOG  

Elenco di tutti le Cantine

Ronc Soreli

 aggiungi ai PREFERITI

La storia di Ronc Soreli ha inizio nel profondo Nord Est dell’Italia, nel Borgo di Novacuzzo, a pochi chilometri da Cividale, e dal confine con il territorio Sloveno. In questo luogo è nata Ronc Soleri, la Collina del Sole. Il fondatore dell’azienda è Flavio Schiratti, imprenditorie friulano e da sempre grande appassionato del mondo del vino. Flavio decise di dare vita a questo ambizioso progetto: un programma a lungo termine, ovvero ridare vita all’antico borgo di Novacuzzo, grazie alla produzione di vini di grande qualità. Flavio Schiratti decise così di realizzare una grande cantina, aperta all’ospitalità. Il progetto fu focalizzato sulla valorizzazione dei vigneti storici e delle uve autoctone, che prosperano su una delle colline più suggestive del territorio; questa la missioni di Cantina Ronc Soreli. L’avventura imprenditoriale di Flavio Schiratti, si sviluppò grazie ad importanti interventi agronomici, finalizzati al recupero dei vigneti antichi e alla regimentazione delle acque della collina, grazie al progressivo aumento della superficie vitata che si sviluppò dagli originari 33 ettari, fino a raggiungere il numero di 42. Inoltre la cantina venne completamente ristrutturata ed ampliata. Il percorso imprenditoriale è poi continuato, con la realizzazione di nuove aree di accoglienza: vennero realizzate le sale di degustazione, un locale di presentazione e vendita dei prodotti, e addirittura dei mini appartamenti per amici ed enoturisti. La filosofia produttiva aziendale, si basa sul principio della sostenibilità. Secondo l’accezione più classica della definizione, il vigneto viene considerato dai proprietari della cantina, come un ecosistema integrato con l’ambiente circostante. Cantina Ronc Soreli, dedica pertanto particolari attenzioni e risorse per essere in grado di mantenere sempre i processi ecologici che avvengono all’interno dei vigneti. L’obiettivo è quello di garantire anche alle prossime generazioni, la possibilità di beneficiare del grande potenziale enologico del territorio di produzione. L’azienda pone dunque una grande attenzione alla cura scrupolosa del terreno coltivato e alla sua fertilità naturale, che viene sistematicamente rinnovata con l’ausilio di concimazioni organiche. Le aree boschive che circondano i poderi aziendali, vengono conservate con la massima cura, fornendo rifugio ad animali ed insetti. A tal proposito viene operata una lotta integrata ai parassiti della vite, intervenendo esclusivamente con calendari dettati dalle condizioni climatiche, affinché non avvenga lo sviluppo dei patogeni. Tutto questo lavoro richiede certamente un grande sforzo, operato per  offrire un prodotto naturale che sia la massima espressione del territorio di produzione. Questi i principi che hanno spinto l’azienda a concludere nell’anno 2016, il percorso di conversione al biologico.


Cantina Ronc Soreli


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point