roccapesta

La tenuta Roccapesta è nata verso la metà degli anni ’70 con i primi vigneti di sangiovese e ciliegiolo, ma la svolta è avvenuta nel 2003 con l’acquisizione della cantina da parte di Leonardo e Alberto Tanzini.
Il passaggio di proprietà è coinciso con la creazione di nuovi impianti di sangiovese, di alicante, pugnitello e con un deciso orientamento verso la produzione di vini rossi di qualità. La tenuta si trova pochi chilometri a sud di Scansano, nell’entroterra della Maremma Toscana.
È un territorio dalle grandi potenzialità, caratterizzato da un clima caldo e mediterraneo, sempre ventilato grazie alle brezze del mar Tirreno, e da un ambiente ancora selvaggio e incontaminato, ricco di biodiversità. Le meravigliose esposizioni collinari e i terreni vocati, costituiti da pietre miste ad argille, sono ideali per la coltivazione dei vitigni a bacca rossa e in particolare del sangiovese, che in queste terre si esprime con un profilo solare e armonioso, di grande fascino e personalità.
La filosofia di Roccapesta si riassume nel tentativo di produrre un sangiovese che sia diretta espressione del territorio e delle sue caratteristiche peculiari. Per raggiungere quest’obiettivo è stato fatto un importante lavoro di selezione clonale e di portainnesti, per trovare le piante più adatte, oltre a una ricerca sui migliori sistemi di allevamento, tra cordone speronato e alberello, in modo da far esprimere al meglio il vitigno.
Le vigne si estendono su una ventina di ettari nel territorio comunale di Scansano, in una zona di confine tra i terreni vulcanici dell’area del Monte Amiata e i suoli d’origine sedimentaria della zona costiera. Il sangiovese è la varietà più coltivata, ma sono state piantate anche alcune vigne di ciliegiolo, alicante e pugnitello, syrah e petit verdot. La grande attenzione al lavoro in vigna permette d’avere uve di eccellente qualità. Le fermentazioni si svolgono con lieviti indigeni e con il minimo intervento enologico, in modo da produrre rossi eleganti e complessi, caratterizzati dal tipico profilo minerale e sapido del territorio. Etichette che esprimono il volto autentico del sangiovese di Scansano.

Leggi di più
Leggi di meno
I vini di roccapesta
roccapesta Morellino di Scansano Roccapesta 2019

Morellino di Scansano corposo ed intenso dal colore rubino vivace. Il Bouquet aromatico è ricco e composto da note fruttate, floreali e speziate. Il gusto è fresco, rotondo ed elegante. Affinamento in legno e poi bottiglia per 24 mesi complessivi

GR
2 bicchieri
Bi
Bibenda 4 Grappoli
roccapesta Morellino di Scansano 'Ribeo' Roccapesta 2019

Morellino di Scansano dal color rosso rubino, fermo e morbido prodotto in Toscana. Il bouquet aromatico è ampio e composto da note di frutti rossi, spezie e tabacco. Il sorso è equilibrato, succoso ed accompagnato da tannini equilibrati. Affinamento in vasche di cemento e successivamente in bottiglia per complessivi 24 mesi

Preferiti di Winepoint
GR
2 bicchieri
Bi
Bibenda 4 Grappoli