BLOG  

Elenco di tutti le Cantine

Philippe Costa

 aggiungi ai PREFERITI

Philippe Costa

Philippe Costa. Lo Champagne di un italiano: una sfida premiata

Avevi mai sentito parlare di produttori di vino italiani in Francia a fare Champagne? O ti sembra assurdo? Eppure, è proprio il caso del produttore Costa. Dopo una lunga storia vitinivicola nelle regioni italiane più vocate alla produzione enologica, la famiglia Costa ha deciso di sconfinare oltralpe. Proprio nella culla storica, nonché patria orgogliosa del vino che si fregia di essere il più pregiato al mondo, ossia lo champagne, l'italianissima cantina Costa produce a testa alta l'omonima l'etichetta Philippe Costa senza temere particolari confronti nonostante i vicini dalla storia certamente importante.
La famiglia Costa, che aveva precedentemente messo radici in Alto Adige, ha corso un grande rischio imprenditoriale, soprattutto in un Paese protezionistico come la Francia. Eppure, come spesso accade, chi osa è stato ampiamente premiato dal successo di pubblico. L’incoscienza iniziale che ha portato Costa ad arrischiarsi in territorio francese è stata infatti ampiamente ripagata. Lo champagne di un italiano quindi può essere un prodotto di ottima qualità, come conferma la produzione della cantina Costa. La famiglia Costa ha scelto come base operativa in Francia il bel villaggio di Grauves, situato proprio nel cuore della regione della Champagne, proprio nella Côte des Blancs. Nonostante la sua privilegiata collocazione, per produrre il Philippe Costa la cantina Costa ha deciso di non lavorare il vitigno Chardonnay in purezza, come vorrebbe la tradizione del Blanc des Blancs, piuttosto ha preferito il metodo storico per realizzare il suo champagne.
Lo champagne Philippe Costa viene infatti realizzato impiegando i tre vitigni tradizionali che si utilizzano storicamente per la produzione dello champagne, ossia Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier. Questi tre vitigni, presenti in percentuale decrescente, sono sapientemente lavorati per produrre uno champagne estremamente elegante che, pur realizzato da un produttore italiano, è in grado di competere con i produttori di champagne storici della zona.
Lo champagne Philippe Costa presenta delle caratteristiche assimilabili agli champagne dei Recoltant Manipulant che troviamo nella zona circostante. Un prodotto davvero elegante a cominciare dall'analisi visiva: il perlage risulta fine e persistente. Al naso presenta note speziate e sentori decisi di brioche, pasticceria e crosta di pane , dovuti ai lieviti sui quali viene affinato.
La sensazione in bocca è molto morbida e offre una beva molto piacevole.


Cantina Philippe Costa


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point