BLOG  

Elenco di tutti le Cantine

Palazzo

 aggiungi ai PREFERITI

La storia di cantina Palazzo ebbe inizio nell’anno 1983, allorquando Cosimo Loia, decise di acquistare la tenuta “Palazzo”, che per caso o forse meglio per destino, portava il medesimo nome della consorte Antonietta. All’interno della tenuta vi è una pittoresca fattoria, situata nel versante Sud-Est del territorio di Montalcino, ad un’altitudine di 320 metri sopra il livello del mare. I poderi si compongono di un numero di dodici ettari di proprietà. In questo luogo, Cosimo e la moglie Antonietta, trovarono un terreno di origine eocenica, particolarmente arido e sassoso, e quindi particolarmente vocato alla coltivazione delle vite. I coniugi decisero dunque di stabilirsi in questo territorio straordinario, perseguendo il loro sogno di vivere in Montalcino e dedicarsi alla produzione di uno dei vini più importanti del mondo: stiamo ovviamente parlando del Brunello di Montalcino. Cosimo e Antonietta provengono da due famiglie di origine contadina; fin da giovani i coniugi condivisero il grande amore per l’agricoltura, collezionando negli anni una grande esperienza nel settore agricolo. Cosimo ed Antonietta, appena sposati, si trasferirono dapprima in Inghilterra e successivamente in Scozia, conducendo l’attività di ristoratori. Sentendo la nostalgia e la forte mancanza della loro terra, decisero poi di rientrare in Italia, in questo splendido angolo di Toscana. Nell’anno 1986, con l’aiuto dei loro figli, iniziarono ad intraprendere la coltivazione della vite e la produzione di vino. Nei primi anni di attività, le viti dei poderi erano ancora caratterizzate da una notevole giovinezza, e pertanto l’attività aziendale si traduceva nella produzione di vini da tavola. Successivamente, con la maturazione e la crescita dei vigneti, i coniugi iniziarono a dedicarsi alla produzione del prestigioso Brunello di Montalcino; nell’anno 1995, raggiunti i nove anni di età delle viti, necessari per ottenere la giusta maturazione, l’azienda potè festeggiare la prima vendemmia, che dopo alcuni anni di invecchiamento li avrebbe portati alla commercializzazione della loro prima annata di Brunello di Montalcino. Negli anni è poi proseguita con grande impegno e sacrificio, l’attività vitivinicola della famiglia Loia-Palazzo, crescendo di anno in anno, migliorando costantemente la qualità dei vini prodotti. Oggi il Brunello di Montalcino di Cantina Palazzo ha raggiunto un livello di eccellenza tale, da riflettere l’integrità e la dedizione del nome della famiglia di proprietà. Cantina Palazzo è oggi un patrimonio ricco di storia e tradizione. Gli edifici della fattoria risalgono al XVII secolo e nel corso degli anni vennero completamente restaurati, per soddisfare le esigenze di un’agricoltura assolutamente moderna.


Cantina Palazzo


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point