negretti

La cantina Negretti nasce dal desiderio di due fratelli Massimo ed Ezio, di produrre insieme grandi vini nella terra delle Langhe, seguendo le antiche tradizioni della famiglia, che da più generazioni si occupa di viticoltura. Il primo, enologo, si occupa della conduzione delle vigne e in cantina del lavoro di vinificazione e affinamento, mentre l’altro segue gli aspetti commerciali dell’azienda, girando il mondo per far conoscere e promuovere i vini.
La tenuta si trova nella splendida zona collinare di La Morra, da sempre famosa per produrre un Barolo dal carattere fine ed elegante, delicato e armonioso. I terreni sono composti da marne calcareo argillose con presenza di sabbie, che si sono originate da una lenta sedimentazione su antichi fondali marini.
Sono terre perfette per il nebbiolo, che sulle dolci colline delle Langhe ha trovato da secoli la sua culla e un clima ideale, soleggiato, ma sempre fresco e ventilato.
La filosofia aziendale è il frutto di una perfetta sintesi tra consuetudini del passato, preziosa eredità delle precedenti generazioni e le moderne conoscenze in campo agronomico ed enologico, con l’obiettivo di continuare a produrre grandi vini nel solco della tradizione, saldamente ancorati alle radici storiche del territorio.
Per Massino ed Ezio produrre vino non è solo un lavoro e anche proseguire sul cammino tracciato dai genitori e dai nonni per dare continuità a una storia fatta di passione e spirito artigianale. Le vigne sono gestite con attenzione maniacale e nel massimo rispetto della natura e della biodiversità ambientale. In cantina si pratica un’enologia leggera, con pochi interventi, in modo da ottenere un vino sincero e schietto. Oltre a ottime versioni di Barolo, tra cui spicca l’etichetta del cru Bricco Ambrogio, la cantina produce anche Nebbiolo d’Alba, Barbera d’Alba e Chardonnay. Tutti da provare.

I vini di negretti
Barolo ''Rive'' 2013 Negretti
negretti Barolo ''Rive'' 2013 Negretti

Il Barolo Rive Negretti è un vino rosso fermo piemontese dalle incredibili proprietà organolettiche: emergono all’olfatto profumi boschivi, di frutta matura, di erbe aromatiche e spezie; all’assaggio è elegante e vellutato, molto persistente: per questo lo si sceglie per una cena importante e romantica. L’affinamento dura quasi quattro anni, due in botte di rovere e un altro anno e mezzo in bottiglia.

LM
89/100
JS
92/100
GR
2 bicchieri rossi
Ve
90/100