Clicca e scopri le Migliori offerte del giorno - Spedizione gratis per ordini superiori a € 79,90

Elenco di tutte le Cantine

Cave Mont Blanc de Morgex et La Salle

 aggiungi ai PREFERITI

Cave Mont Blanc de Morgex et La Salle

Cave Mont Blanc è una cantina cooperativa nata agli inizi degli anni Settanta grazie all'impulso dato da Don Bougeat, parroco di Morgex, ai piccoli viticoltori di zona per creare un'associazione di tipo cooperativo in grado far sviluppare l'attività vinicola della zona. Lo scopo era quello di aggregare i piccoli produttori di questo incantato areale e di promuovere il vitigno identitario della Valdigne. Da allora la ricerca e la valorizzazione del prié blanc, varietà a piede franco, non si sono mai arrestate. Con questo generoso e caparbio vitigno autoctono, sono stati creati vini originali e di estrema finezza, sperimentando anche spumantizzazioni in alta quota, oppure vinificando uve raccolte tardivamente, dopo l’attacco del gelo. Ogni prodotto ha come filo conduttore il legame con il territorio da cui prende la vita.
La zona di coltivazione dei poderi aziendali, è localizzata nei comuni di Morgex e di La Salle, sulla sinistra orografica della Dora Baltea; il territorio costituisce il cuore dell’ultimo tratto della Valle d’Aosta, che si apre nell’imponente e maestosa valle La Valdigne: le vigne si articolano di terrazzo in terrazzo, di gradone in gradone, arrivando a raggiungere i 1200 metri di altitudine sopra il livello del mare. Si tratta di un’altitudine davvero eccezionale: ci troviamo infatti di fronte ad uno dei vigneti più alti del continente europeo. Il Blanc de Morgex La Salle, è un vino prodotto utilizzando esclusivamente il vitigno Prié Blanc: di questo vino, non è esattamente nota l’origine; secondo alcune fonti, sembra che la coltivazione delle uve a bacca bianca, risalgano all’ottavo secolo, probabilmente nel periodo dell’Antica Roma. Stando invece a quanto si evince dalla tradizione locale, sembrerebbe invece che intorno al 1630, alcuni coloni del Vallese che vennero chiamati per popolare questi territori, divennero proprietari di poderi a loro assegnati per mezzadria. Sembra dunque che detti coloni iniziarono la coltivazione della vite. Indipendentemente da quale sia l’origine della vitivinicoltura di questo territorio, emerge evidente la particolarità della storia enologica di questi luoghi: molto significativa è infatti la prerogativa di compiere l’intero ciclo vegetativo, in un periodo di tempo relativamente breve: il germogliamento avviene decisamente in ritardo e la maturazione avviene in anticipo rispetto agli altri vigneti. Grazie al germogliamento tardivo, la vite è in grado di sfuggire alle gelate e alle brinate, che in questo territorio possono sopraggiungere fino ad aprile inoltrato, e talvolta addirittura ad inizio maggio. Anche la maturazione, risulta molto anticipata, e definita tecnicamente di prima epoca precoce.


Cantina Cave Mont Blanc de Morgex et La Salle

  • Spumante Extra Dry Metodo Charmat 'Fripon' Cave Mont Blanc
    € 16,50 € 14,00
  • Spumante Brut Nature Millesimato 'Cuvee du Prince' Cave Mont Blanc 2010
    Gambero Rosso: 2 bicchieri
    Vitae AIS: Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS
    € 63,30 € 38,00
  • "Chaudelune" Vin de Glace Cave Mont Blanc 2017
    Vitae AIS: Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS
    € 35,00
  • Blanc de Morgex et de La Salle Cave Mont Blanc 2018
    Gambero Rosso: 2 bicchieri
    Bibenda : Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda
    Guida Sparkle: eccellente
    € 13,50
  • Spumante Metodo Classico Blanc du Blanc Brut Cave Mont Blanc 2016
    Gambero Rosso: 2 bicchieri
    Guida Sparkle: ottimo
    € 19,00

    Avvisami quando disponibile


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point