castelvecchio

L’Azienda Agricola Castelvecchio nasce ufficialmente nel 1986 quando la famiglia Terraneo acquisisce la Villa rinascimentale della Torre Hohenlohe e i suoi terreni. La cittadina di riferimento è Sagrado, in provincia di Gorizia, che si trova in pieno altopiano del Carso, più precisamente a 150m s.l.m.

In questo territorio storicamente si coltivano le viti fin dal 1700.
Il Carso è caratterizzato da un tipo di roccia sedimentaria rossa e calcarea, ricca di ferro e minerali. I vini di Castelvecchio a Sagrado beneficiano oltre che della mineralità del terroir anche della particolare situazione climatica; i terreni infatti sono racchiusi da una parte dalle vicine Alpi Giulie e dall’altra arriva il clima mite del Mare Adriatico con il golfo di Trieste.
La famiglia Terraneo acquista la villa e i suoi 135 ettari di terreno per realizzare un importante e lungimirante progetto di sviluppo di azienda agricola. Oltre alla storica produzione di olio e grappa, l'azienda punta soprattutto a creare un marchio forte e riconoscibile per i suoi vini. Ad oggi dai magazzini di stoccaggio escono circa 150.000 bottiglie all'anno con etichetta Castelvecchio.
I 35 ettari dei terreni centrali della tenuta sono destinati alla coltivazione dei vigneti con vitigni sia locali che internazionali: Malvasia Istriana, Vitovska, Pinot Grigio, Sauvignon, Traminer Aromatico, Terrano, Refosco dal Peduncolo Rosso, Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon. La maggior parte della produzione è destinata alla creazione di vini rossi.
Le uve subito dopo la raccolta vengono in un primo momento portate nella cantina più moderna dell’azienda dove sono sottoposte alla prima fase della vinificazione. Sempre in quest’area sono situati i contenitori in acciaio che serviranno per la fermentazione e altre sale destinate all’affinamento, all’imbottigliamento e al magazzino.
Gli spazi della cantina antica, ottenuta dal basamento di un’antica torre, sono invece riservati all’affinamento dei vini rossi, che viene effettuato in botti di rovere francese e di Slavonia di diverse capacità e per un periodo di tempo che cambia a seconda della tipologia e dell'annata.
Le principali etichette per i vini bianchi della cantina Castelvecchio sono: la Vitovska Carso DOC, dall'intenso profilo elegante e minerale e prodotto con il 100% di uve vitoska, la Malvasia Carso DOC, il Sauvignon Carso DOC.
Per i vini rossi: l'originale ed esuberante Terrano Carso DOC e il Refosco dal Peduncolo Rosso Carso DOC.
Tra le etichette più importanti e imperdibili di Castelvecchio troviamo invece le “Riserve” Malvasia “Dileo” Carso DOC molto fine e aromatico, il Cabernet Sauvignon “Dileo” Carso DOC, il e il Sagrado Rosso IGT Venezia Giulia, un blend di cabernet sauvignon, cabernet franc e terrano dal profilo speziato e vellutato.

 

I vini di castelvecchio
Vitovska Castelvecchio 2021 Carso DOC
castelvecchio Vitovska Castelvecchio 2021 Carso DOC

La Vitovska della Cantina Castelvecchio è un vino bianco che esprime tutta la tipicità della zona del Carso. È un vino limpido, di colore giallo paglierino, con leggeri riflessi dorati. Al naso, si avvertono sentori floreali, di erbe aromatiche e miele. In bocca emergono la mineralità e la sapidità, caratteristiche tipiche di quest’area, che lo rendono un vino elegante. E’ ideale come aperitivo e si accompagna perfettamente ad antipasti e a crudité di pesce.

GR
2 bicchieri
Ve
87/100
Malvasia Castelvecchio 2021 Carso DOC
castelvecchio Malvasia Castelvecchio 2021 Carso DOC

La Malvasia della Cantina Castelvecchio è un vino fresco e delicatamente aromatico dal colore giallo paglierino. Il bouquet aromatico si apre con sentori floreali e fruttati a cui si aggiungono note minerali tipiche dei vini del Carso. Il sorso è fresco, minerale e con una bella nota fruttata corrispondente con quanto percepito al naso

GR
2 bicchieri
Bi
Bibenda 4 Grappoli
Merlot 'Dileo' Castelvecchio 2018 Carso DOC
castelvecchio Merlot 'Dileo' Castelvecchio 2018 Carso DOC

Intenso, caldo e rotondo, il Merlot di “Dileo” è un vino rosso artigianale, dallo stile genuino e territoriale. Nasce infatti sulle colline aride e rocciose del Carso, sfoggiando una tipica nota minerale.

Refosco dal Peduncolo Castelvecchio 2019 Carso DOC
castelvecchio Refosco dal Peduncolo Castelvecchio 2019 Carso DOC

Il Refosco dal Peduncolo Rosso della cantina Castelvecchio proviene dall’antico vitigno friulano omonimo. Al bicchiere si presenta con un colore rosso rubino piuttosto intenso e con riflessi violacei. Al naso si avvertono profumi di frutta di sottobosco e ciliegie. Il sorso è asciutto, pieno, corposo e con un finale leggermente amarognolo. Un vino di grande personalità e di carattere. Affina 12 mesi in piccoli fusti di rovere francese e californiano. Seguono ulteriori 12 mesi in botti più grandi di rovere di Slavonia

Vi
3 Viti AIS
Ve
88/100
GR
2 bicchieri
Bi
Bibenda 4 Grappoli
Sauvignon Castelvecchio 2021 Carso DOC
castelvecchio Sauvignon Castelvecchio 2021 Carso DOC

Il Sauvignon della cantina Castelvecchio è un vino bianco friulano di grande elefìganza aromatica. Ha colore giallo paglierino con riflessi leggermente verdognoli ed il profumo è caratteristico con note di agrumi cui seguono sensazioni agrumate e speziate. Il sapore è pieno, maturo, di grande struttura. E’ un bianco complesso e dotato di freschezza e personalità

Vi
3 Viti AIS
Ve
88/100
GR
2 bicchieri
Bi
Bibenda 4 Grappoli