Vini 3 Bicchieri Gambero Rosso

Elenco di tutte le Cantine

Sampietrana

 aggiungi ai PREFERITI

Sampietrana

Cantina Sampietrana è situata a San Pietro Vernotico, in quell'area della Puglia che è più culturale che geografica, dato che non esistono dei confini fisici che la delimitano: il Salento.
Il territorio Salentino è caratterizzato da molte pianure, qualche collina, e soprattutto un clima un po' diverso dal resto della Puglia, poiché lambito da due mari: lo Iono e l’Adriatico
L'azienda sorge in una di queste aree pianeggianti, nota come Tavoliere di Lecce. Il territorio, caratterizzato da pochissimi corsi d'acqua superficiali, è alimentato grazie all'abbondanza di falde acquifere sorgive presenti nella zona; la prevalenza di oliveti e vigneti è spiegata, dunque, sia dalle caratteristiche del suolo che da quelle climatiche, che, come sappiamo, garantiscono stagioni estive molto calde, ma spesso ventilate, mentre quelle invernali, perlopiù miti, non escludono giornate gelide o con temperature particolarmente basse. Le precipitazioni non sono molte elevate, anche se più frequenti rispetto al resto della regione.
L'azienda affonda radici profonde nel territorio ed è stata fondata nel 1952 in uno scenario totalmente differente rispetto a quello attuale: l'Italia, così come il resto d'Europa, era da poco uscita dalla guerra e l'agricoltura stava lentamente muovendo i primi passi verso la “meccanizzazione”, con l'introduzione dei primi trattori.
La Cantina nasceva su una superficie di circa quattromila mq, poco distante da quel tratto ferroviario che collegava il sud al nord Italia e che, all'epoca, costituiva l'unico mezzo di trasporto e di scambio tra i due estremi della penisola.
La Cantina Sampietrana - con il trascorrere degli anni - è rimasta sì fedele alle sue tradizioni, ma si è anche adattata alle sfide e alle opportunità del nuovo mercato globale, introducendo nuove tecnologie ed ampliando anno dopo anno la sua presenza in tutto il mondo. Per più di mezzo secolo la produzione si è basata sulla coltivazione della vite “ad alberello”, tecnica agricola molto antica, tuttora utilizzata per alcuno vigneti di varietà autoctone quali Negroamaro , Primitivo e Malvasia Nera. Col tempo sono stati aggiunti vigneti più giovani con altre varietà internazionali e non autoctone, come per esempio Cabernet Sauvignon, Montepulciano e Chardonnay. Quest’ultimi sono ovviamente allevati con tecniche più recenti e non ad alberello.
I vigneti dei soci si sviluppano su una superficie di circa 190 ettari di fertili terre, che unitamente ad un clima adatto a tali coltivazioni, donano vini unici per corposità, complessità ed eleganza.


Cantina Sampietrana


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point