BLOG  

Elenco di tutti le Cantine

Cantina della Volta

 aggiungi ai PREFERITI

Cantina della Volta

La Cantina della Volta è attiva dal 1920, anno in cui è nata, con lo scopo di dare continuità alla produzione dei vini delle terre modenesi che si avvalgono del Metodo Classico, utilizzato ampiamente in Francia, conosciuto come Metodo Champenoise, ossia il metodo a fermentazione naturale in bottiglia.
L’attività della cantina ha avuto inizio da Francesco Bellei nel 1920 e successivamente è stata ereditata da Giuseppe, che ha condotto l’azienda vinicola di famiglia fino alla fine degli anni 90. Giuseppe Bellei è molto conosciuto nel modenese come Beppe, ed è riuscito a trasmettere al figlio Christian tutta la sapienza e la passione per l’enologia, coinvolgendolo nel lavoro assiduo nelle differenti fasi della lavorazione dei prodotti vinicoli. Padre e figlio hanno fatto moltissime visite in Francia a Epernay, culla dei vini spumanti più famosi al mondo dove viene prodotto l'affascinante Champagne. Questi viaggi erano proiettati allo studio metodico dell’elaborazione dei vini attraverso il metodo Champenoise. Lo scopo era quello di applicarlo alle uve lavorate nella propria cantina di Bomporto. L'inarrestabile passione per il Metodo Classico ha rappresentato la tradizione e ha condotto Christian Bellei a mettere insieme la Cantina della Volta. I soci che hanno preso parte all'iniziativa hanno fortemente voluto che Christian rispettasse una sola regola, ossia quella di continuare a produrre il vino a modo suo, attraverso il rispetto della tradizione e della sapienza acquisite, dalle conoscenze enologiche e dall'abilità acquisite dal padre durante gli anni.
La Cantina della Volta è costituita da una tenuta di circa 32 ettari, di cui 9 destinati ai vigneti. La tenuta è nota anche come podere di "San Lorenzo Dietro il Monte in Riccò di Serramazzoni", ed è situata sulle colline di Modena ad una altitudine di 650 metri circa. Il terreno collinare è molto soleggiato, argilloso e calcareo, con gesso posto in superficie, a ridosso del bosco. Le caratteristiche organolettiche vengono donate dal terroir che offre un microclima molto simile a quello delle terre della Champagne. La particolare altitudine e le vicinanze ai terreni boschivi, consentono ai vigneti di godere degli effetti dell'escursione termica appieno.
Le uve e i vitigni vengono sapientemente coltivati sotto l'occhio attento di Christian Bellei, che prende le decisioni in maniera molto attenta, riguardo alle politiche di coltivazione. La potatura avviene rigorosamente a mano, come la raccolta. Dalla vinificazione di queste pregiate uve vengono prodotti vini spumanti rinomati in tutto il mondo come il Mattaglio Spumante Brut Metodo Clasico, “Il Mattaglio” Spumante Metodo Classico Dosaggio Zero, “Rimosso” Lambrusco di Sorbara e “Trentasei” Lambrusco Spumante Brut Metodo Classico.


Cantina Cantina della Volta


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point