BLOG  

Elenco di tutti le Cantine

Bersano

 aggiungi ai PREFERITI

Bersano

Il Monferrato è uno dei luoghi di maggior produzione vinicola in Italia e noto in tutto il mondo; da sempre qui si respira aria di vigna e questo si deve soprattutto alle aziende ed ai viticoltori che, da secoli ormai, occupano questo territorio.
La Cantina Bersano è sicuramente una delle protagoniste della storia evolutiva del Monferrato. La nostra storia comincia agli inizi del secolo scorso, quando, a Nizza Monferrato, nasce “La Casa Vinicola Bersano”: una cantina a carattere familiare che vendeva i suoi prodotti in ambito strettamente regionale. Poco più tardi, nel 1912, si dà il via all'avventura nel mondo del vino, tramite l'acquisizione della Cascina Cremosina. La scelta nasce quando Arturo, membro della famiglia Bersano, rimane incantato dal paesaggio circostante la collina sulla quale sorge la cascina: sente che la strada è quella giusta. E così fu. Nel 1935 Arturo, avvocato di professione ma vignaiolo per passione, prende le redini della cantina e ne assume il comando; proprio sotto il suo controllo la casa vinicola si anima e diventa viva. Il territorio ed il vigneto diventano l'anima dell'uva,  istituendo un marchio di qualità che diventerà ben presto il tratto distintivo dell'azienda.
Questo può sembrare un passaggio scontato oggigiorno, vero, ma non lo fu ai tempi; Con Arturo cambiò anche la politica aziendale, che, precedentemente, prevedeva l'acquisto delle uve dai contadini locali. L'intuizione, corretta, è stata quella di cessare questa pratica acquistando direttamente i vigneti da cui produrre l'uva. Il motto “se vuoi bere bene comprati un vigneto”, che da vero pioniere seguirà per tutta la vita, si dimostrerà corretto e di grande lungimiranza. Un'altra grande innovazione portata da Arturo Bersano è la creazione della confraternita della Bagna Cauda, una delle primissime associazioni che hanno lo scopo di proteggere e tutelare i cibi ed i vini del Piemonte. Con l’istituzione del famoso premio Paisan Vignaiolo, i membri sono stati insigniti tra i maggiori uomini e donne della cultura italiana dal secondo dopo guerra ai giorni nostri.
Arriviamo dunque nel 1985 quando, alla guida della Casa, arrivano Ugo Massimelli e Biagio Soave, soci in affari e grandi amici della famiglia Bersano. Grazie al loro impegno e al loro lavoro riescono a consolidare l'imponente realtà di cascine che costituisce il vero patrimonio dell'azienda.
Nel 1995 l'azienda si pone, per così dire, mire espansionistiche, acquistando prima i vigneti dell'Asteggiana – rivelatesi la grande intuizione di Casa Bersano – e poi la Cascina Generala, ad Agliano Terme, comune vicino a Monferrato. Così facendo, Bersano si assicura un'importante presenza in questa regione, salita alla ribalta per i successi dei suoi vigneti d'eccezione.
Arriviamo ai giorni nostri, in cui la casa è diretta dalla seconda generazione di proprietari: Federica Massimelli e Corrado Soave, che mantengono intatto il buon nome dell'azienda.
Bersano è, senza dubbio, una delle aziende di riferimento dell’Astigiano e di tutto il Piemonte, grazie alla capacità di produrre vini ben realizzati, in grado di evidenziare una notevole vocazione territoriale e di coniugare quantità e qualità


Cantina Bersano

  • "Generala" Barbera d'Asti Superiore Nizza 2010 Bersano  aggiungi ai PREFERITI
    Gambero Rosso: 2 bicchieri
    Bibenda : Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda
    Veronelli: 90/100
    Stephen Tanzer: 94/100

    Regione: Italia - Piemonte, Cantina: Bersano, Vitigno: Barbera, Tipologia: Vino rosso

    € 24,00 € 22,00
    Q.tà  
     
  • "Piandelprete" Dolcetto d'Asti Bersano  aggiungi ai PREFERITI

    Regione: Italia - Piemonte, Cantina: Bersano, Vitigno: Dolcetto, Tipologia: Vino rosso

    € 7,50 € 6,38

    Avvisami quando disponibile


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point