BLOG  

Elenco di tutti le Cantine

Baglio di Pianetto

 aggiungi ai PREFERITI

Baglio di Pianetto

Molti anni fa, un bambino - che ancora non sapeva cosa o chi sarebbe diventato - chiese alla madre di comprargli una bottiglia di vino. Si trovavano in Sicilia, in viaggio, e lei, naturalmente, gli rispose che era ancora troppo piccolo. Lui però insistette e la madre, alla fine, gliela regalò, a patto che per aprirla aspettasse i diciassette anni. Raggiunta quell’età, il bambino, che ormai era diventato un ragazzo, aprì finalmente quella bottiglia: ma il vino era in parte evaporato. Quel ragazzo, il Conte Paolo Marzotto, non riuscì mai a bere quel vino che a così lungo aveva atteso, ma questa particolare trasformazione lo incuriosì al punto da intraprendere una ricerca per capire dove tutto aveva avuto origine, cioè capire come si facesse il vino. Questa ricerca, una ricerca di successo, è passata attraverso Veneto, Toscana, Alto Adige, Lombardia, fino a ricongiungersi nel ’97 con la Sicilia, a Baglio di Pianetto, nella campagna di Palermo, che con le sue colline, il verde, le rocce e la ricchezza d’acqua ricorda quasi una “piccola svizzera”.
Questa storia, breve e simpatica, racchiude la filosofia che si cela dietro il successo della cantina; in una parola: l'attesa. Questo il segreto del successo dei vini di Baglio di Pianetto, che attende il momento giusto per commercializzarli, rispettando i tempi di affinamento necessari affinché il suo vino possa esprimere tutte le sue doti e le sue qualità migliori. In un mondo in cui è sempre tutto più veloce e, soprattutto, si rincorre quasi disperatamente la soddisfazione istantanea, è bello vedere come la parte che va “controcorrente” ottenga risultati eccellenti e decisamente più gratificanti.
La progettazione della cantina rispecchia in maniera coerente i principi essenziali della filosofia produttiva voluta dal Conte Paolo Marzotto: rispettare l’integrità di una materia prima di assoluta eccellenza, in un quadro di ottimizzazione delle risorse naturali che il territorio offre. E’ una cantina a sviluppo verticale, cioè che sfrutta la forza di gravità per caduta, riducendo sensibilmente l’uso delle pompe per la movimentazione dei mosti e dei vini.
I venti anni trascorsi dalla fondazione di Baglio di Pianetto si raccontano con le vendemmie, col vino, con la maturità produttiva raggiunta in vigna e il cui fine è – sempre – una produzione vinicola di alto spessore, dove esiste e si realizza un equilibrio tra tradizione e innovazione.
Oggi Baglio di Pianetto è una realtà produttiva completa e attiva anche sul versante dell’ospitalità e dell’eno-turismo. I percorsi di visita tra vigneto e cantina esaltano con grande successo l’attenzione e la cura artigianale con cui l'azienda produce le sue uve e i suoi vini. Con L’Agrirelais – a pochi chilometri da Palermo – l’eno-appassionato può vivere un’esperienza a tutto tondo, dove vino, buona tavola e senso dell’ospitalità concorrono a definire il profilo d’eccellenza voluto dalla famiglia Marzotto.


Cantina Baglio di Pianetto



Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point