BLOG  

Elenco di tutti le Cantine

Antoniotti

 aggiungi ai PREFERITI

Antoniotti

Cantina Antoniotti è situata in Sostegno (Bi), in località Gattinara; Antoniotti è un’azienda vitivinicola storica italiana, condotta fin dalla seconda metà del 1800, allorquando vennero acquistati i primi ettari sui quali vennero impiantate le prime vigne. L’attività vitivinicola a gestione famigliare è stata ripresa alla fine degli anni novanta dagli Antoniotti: oggi vengono coltivate dall’azienda, uve di Nebbiolo, di Vespolina, Croatina e altre uve rare, rispettivamente in 5 ettari di vigneti, che costituiscono la proprietà aziendale. Le viti sono localizzate su terreni particolarmente rocciosi, ricchi di sostanze come il manganese e il ferro: la coltivazione delle vigne, secondo la filosofia aziendale, non prevede l’uso di diserbanti; a tal proposito vengono impiegati in quantità assolutamente limitate, solamente il rame e lo zolfo, in una coltivazione che rappresenta una sorta di “lotta integrata” nel pieno rispetto dell’ambiente e del territorio.

Molto significativa la produzione del “Bramaterra” prodotto vitivinicolo di denominazione di origine controllata della Regione dell’alto Piemonte; la produzione di questo vino è consentita nelle zone comprese tra le Province di Biella e di Vercelli: in questi luoghi, il prodotto per eccellenza, che ricopre certamente un ruolo privilegiato è il Nebbiolo; molto interessante e degno di nota è certamente anche il Coste della Sesia: si tratta sostanzialmente di un Nebbiolo nella misura di un percentuale che sfiora il 90 per cento. Questo vino riposa per 12 mesi all’interno di botti di legno di rovere.

La produzione dell’azienda vitivinicola agricola Antoniotti Odilio è relativamente limitata: gli ettari vitati relativi alla coltivazione aziendale della vite sono 5, posti all’altezza di circa 400, 500 metri sopra il livello del mare. In particolare vogliamo citare la produzione del Pramartel, prodotto ottenuto dalle coltivazioni delle vigne di Pramartello. Quest’ultimo costituisce per l’azienda, una sorta di prova di qualità, per quello che poi sarebbe diventato il certamente più noto Bramaterra. Cantina Antoniotti Odilio produce annualmente un numero limitato di bottiglie, determinate dalle basse rese e dalle scrupolose potature e da una cura doviziosa delle condizioni del vigneto. In particolare, nelle cantine dell’azienda, molte botti impiegate per l’affinamento e l’invecchiamento del vino, sono state costruite con l’ausilio di legno di rovere, ottenuto dagli alberi che occupano la proprietà dell’azienda. La storia di cantina Antoniotti Odilio è l’esempio di uomini di grande passione e dedizione, che operano per la conservazione e la preservazione delle tradizioni del proprio territorio, dando vita a prodotti che ne caratterizzano l’essenza e l’eccellenza enologica.


Cantina Antoniotti


Vai all'elenco di tutte le Cantine disponibili su Wine Point