Panettone Fiasconaro. Natale in Sicilia

"Villa Torre" Tenuta di Tavignano 2018 Verdicchio Castelli di Jesi DOC

Tenuta di Tavignano
 aggiungi ai PREFERITI


"Villa Torre" Tenuta di Tavignano 2018 Verdicchio Castelli di Jesi DOC

Tenuta di Tavignano
 aggiungi ai PREFERITI
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2017 - 2 bicchieri Guida Bibenda: 2017 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Luca Maroni: 2017 - 90/100 Vinous Antonio Galloni: 2016 - 91/100 Wine Enthusiast: 2016 - 90/100

Il Verdicchio "Villa Torre" della Cantina Tenuta di Tavignano è un vino bianco marchigiano fresco ed espressivo dal colore giallo oro. Il profumo è caratterizzato da note di nespola, pesca, fiori di tarassaco, timo ed una ventata iodata. Il sorso è in perfetto equilibrio tra morbidezza ed una freschezza esuberante ben integrata nella struttura. Finale lungo e sapido. Matura 4 mesi sui lieviti


Classificazione: Verdicchio dei Castelli di Jesi D.O.C. 
Produttore: Tenuta di Tavignano
Vitigno: Verdicchio
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Marche
Zona: Colline di Tavignano
Esposizione Vigneto: Sud - Ovest
Forma di allevamento: Cordone Speronato
Vendemmia:
la vendemmia è fatta in più passaggi ed in piccole casse 
Vinificazione: in bianco con macerazione pellicolare in pressa per 5 ore. Fermentazione a temperatura controllata
Affinamento: in bottiglia minimo 3 mesi
Gradazione alcolica: 12,5% Vol.


Il Villa Torre Verdicchio Castelli di Jesi DOC è uno dei vini più apprezzati e qualitativi della gamma proposta da Tenuta di Tavignano, importante realtà enologica delle Marche. La zona in cui si trovano i vigneti principali dell'azienda è una delle più belle di tutta la regione, su uno scenario collinare e favorevolmente influenzato dal vicino mar Adriatico. I terreni argillosi e ricchi di sostanze calcaree forniscono un gran numero di sostanze nutritive alle vigne, coltivate secondo il classico metodo del cordone speronato. Alla base della pregiata etichetta, la cui qualità è certificata dalla denominazione Castelli di Jesi DOC, vi è l'uvaggio Verdicchio. La qualità di uva a bacca chiara autoctona della provincia anconetana viene infatti utilizzata in purezza al 100%, oltre che coltivata secondo i principi della viticoltura biologica. A inizio settembre, quando i grappoli hanno raggiunto il grado di maturazione ottimale, si procede alla vendemmia. Le migliori uve vengono portate in azienda, diraspate e sottoposte a una soffice pressatura. L'affinamento viene svolto direttamente in bottiglia, dopo una fermentazione in vasche di acciaio, per un lasso di tempo di almeno 3 mesi. Il Villa Torre Verdicchio Castelli di Jesi DOC presenta uno splendido colore giallo oro, con riflessi verdognoli più apprezzabili alla luce del sole. Il bouquet è equilibrato e fresco, evidenziando soprattutto sensazioni floreali tra le quali spiccano il timo, il tarassaco e la pesca. La struttura, piuttosto pronunciata ma mai eccessiva, si sviluppa su un corpo morbido e avvolgente durante tutto il sorso.

Regione: Italia - Marche

Cantina: Tenuta di Tavignano  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Verdicchio

Denominazione: Verdicchio dei Castelli di Jesi D.O.C.